Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
 

Vite sospese

sabato 22 gennaio 2022, ore 17.00 - Auditorium Terzani

Presentazione del libro Vite sospese. Memorie e storie della Shoah nel pistoiese di Andrea Lottini (Settegiorni, 2021)

Interviene Andrea Ottanelli
Sarà presente l'autore

Avvalendosi dell’accurata consultazione di diari, testimonianze e documenti d’archivio, l’autore ricostruisce le vicende degli ebrei travolti nella provincia di Pistoia dall’approvazione delle leggi razziali nel 1938. Il positivo inserimento nei contesti cittadini di provenienza, il rispetto del dovere e della patria, la sincera adesione al fascismo non valsero a proteggerli. Il libro contribuisce a far riemergere le loro storie da un passato lontano che nasconde e a volte giustifica la memoria delle loro vicende. Queste, affiancate l’una all’altra, perdono le caratteristiche di fatto personale e si trasformano in storia, in qualcosa che lega nomi sconosciuti e lontani a luoghi noti oggi teatro del pacifico scorrere delle vite quotidiane.

Andrea Lottini è nato a Montecatini Terme nel 1975. Laureato in Scienze politiche e Scienze religiose, insegna Religione nella scuola secondaria di primo grado. Appassionato di storia, è autore di diversi contributi riguardanti le persecuzioni razziali a Pistoia sulla rivista Storialocale (Un paio di scarpe per la vita: il percorso della famiglia Fischer da Cutigliano ad Auschwitz, Alberto Baumann: un ragazzo di Montecatini Terme in mezzo alle persecuzioni razziali) e su Toscana Novecento, il portale di storia contemporanea promosso dalla Regione Toscana e coordinato dall’Istituto storico toscano della Resistenza e dell’età contemporanea e dalla Rete regionale degli Istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea.


Accesso libero.
In ottemperanza alle normative di sicurezza è necessario esibile il Green Pass rafforzato per accedere allo spazio dell'incontro.


 

Ad un clic da te