Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: San Giorgio Ragazzi >> Dire & fare >> Mostre >> Archivio mostre ed esposizioni >> Storie di bestie, principesse e pirati
 

Storie di bestie, principesse e pirati

 

9 ottobre - 9 novembre 2019 - Vetrine e spazio espositivo

Inaugurazione 9 ottobre, ore 17
Con Gek Tessaro e Lella Marazzini

Gek Tessaro scrittore, poeta, narratore,  pluripremiato autore e illustratore di libri per l'infanzia, è l'artista che è stato scelto per rappresentare l'edizione 2019 di Infanzia e città. Attraverso una selezione delle sue opere, il percorso espositivo ci permette di cogliere l'incisività e la forza della proposta dell'artista veronese, che si muove con facilità su registri diversi sia nei contenuti che nelle tecniche artistiche, e nel linguaggio 'irriverente', scherzoso, ironico e poetico.

Le tavole, esposte in riproduzione, regalano un variopinto campionario pieno di alberi, foglie, animali di ogni genere, cavalli, draghi, barche, pirati e principesse, che dà conto della capacità di questo “disegnatore onnivoro e bulimico” (come lo ha definito Walter Fochesato) di sperimentare con successo varie tecniche compositive, permettendo di ammirare i tagli netti dei suoi collage, il cromatismo brillante delle sue figure, la forza del suo segno.

In mostra le illustrazioni di alcune delle sue opere più note: quelle allegre e giocose dei Bestiolini, i collage bidimensionali che ricordano i giocattoli dei bambini di Dimodoché, le composizioni stratificate dalle innumerevoli forme in pezzi e pezzettini di Libero zoo - un tripudio di forme che celebra la vita e la meraviglia delle differenze -, le tavole del viaggio visionario e poetico de Il cuore di Chisciotte, le figure di cavalieri d’ogni epoca e tipo di Cavalcavia, messi a nudo nella loro propensione alla follia guerresca. E ancora tante immagini di altre opere, tra cui quelle dell'albo Senza di me in uscita per le edizioni Lapis.

I grandi formati con le immagini vitali tratte da Il mare rubato, una favola senza tempo che racconta di un castello, di un re, della sua principessa e di un bizzarro desiderio di trasformare il mare irrequieto in una piscina immobile e placida, fanno da cornice e ci introducono alle suggestione del mondo poetico, alla leggerezza ma anche alla forza tipica del tratto di Tessaro.

Autore e illustratore di oltre settanta opere, Tessaro ha collaborato con diverse case editrice e i suoi libri hanno ottenuto importanti riconoscimenti, tra cui il Premio Andersen come miglior autore completo, Premio Andersen Nati per leggere con Il fatto è e Premio Andersen come miglior albo illustrato con Il cuore di Chisciotte.  Presenta regolarmente spettacoli con il suo teatro disegnato in teatri, scuole e biblioteche in tutta Italia, portando in scena le storie dei suoi libri in performance che uniscono il teatro con l'illustrazione dal vivo: la sua parola si intreccia infatti alla musica e al disegno nel farsi del racconto e proiettato su grande schermo.
Da anni propone e conduce attività di laboratorio di educazione all’immagine, letture animate e incontri con i bambini.
In programma, per l'edizione 2019 di Infanzia e città, anche lo spettacolo Il circo delle nuvole presso il Piccolo teatro Bolognini giovedì 10 ottobre ore 17.

 

Ad un clic da te