Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: S.O.S. cuori infranti
 

S.O.S. cuori infranti

 

Dedicato a uomini e donne che soffrono (o hanno sofferto) per amore, il libro vuole essere una mappa per riuscire a orientarsi nella vita dopo che abbiamo decretato la fine di una relazione affettiva importante. Al pari della scomparsa di una persona cara, che sancisce la fine obbligata di un rapporto, così anche un amore che muore porta dentro di sé un enorme carico di sofferenza e tristezza: tra lasciare ed essere lasciati non c’è poi una grande differenza, quando un sogno d’amore si infrange contro la dura realtà. Occorre, allora, secondo la psicoterapeuta Gianna Schelotto, mettere un punto e ripartire da capo: potrà essere scritta una pagina successiva della nostra vita, solo se avremmo fatto tesoro dei nostri fallimenti e se avremmo ristabilito un equilibrato rapporto con noi stessi. Solo alla fine di un lungo e penoso lavoro interiore, si può avviare un processo di risanamento della ferita e rinascere dalle proprie ceneri.

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te