Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Programma del 6° Festival del Giallo 2016 - Il noir metropolitano

Il noir metropolitano

Giorgio Scerbanenco: l'italiano e lo straniero

il festival del giallo per tutta la città

Organizzato dagli Amici del Giallo di Pistoia

con il contributo del Comitato Promotore del Festival del Giallo

26-28 febbraio 2016

Programma
(pdf, 630 Kb)

Nei tre giorni del Festival del Giallo speciale Mercatino delle occasioni giallo e noir Di libro in libro a cura degli Amici della San Giorgio. Una buona occasione per fare il pieno di letture e contemporaneamente aiutare la biblioteca a ricevere nuovi libri, DVD o a programmare iniziative culturali.

 

Tutti gli eventi si terranno presso l'Auditorium Terzani ad eccezione della Cena con gli scrittori, di venerdì 26 febbraio, che si terrà al Ristorante Toscana Fair, dello spettacolo di sabato 27 febbraio "Ma a cosa servono tutte queste parole", che si terrà al Piccolo Teatro Bolognini, la "Colazione con gli autori" e l'Aperiparanzo di domanica 28 febbraio che si svolgeranno presso la Caffetteria San Giorgio

 

Libreria del Festival
Nei tre giorni del Festival le librerie pistoiesi Librolandia, Lo spazio di via dell'Ospizio, Fahrenheit 451, Libreria Mondadori organizzeranno nella Galleria Centrale uno spazio-libreria dove sarà possibile acquistare i libri degli autori ospiti e le principali novità di letteratura gialla e noir.

Venerdì 26 Febbraio

ore 9.30 - Apertura del Festival
saluto di benvenuto: Maria Stella Rasetti direttrice della biblioteca
saluto delle autorità: Angelo Ciuni Prefetto di Pistoia, Federica Fratoni assessore all'ambiente della Regione Toscana, Elena Becheri assessore alla cultura del Comune di Pistoia
introduzione al festival: Cristina Bianchi Amici del Giallo

ore 10 - L'identità del migrante - Vite in sospeso. L'immigrato nella vita metropolitana - Realtà e fiction
conduce: Renzo Berti
partecipano: Nikolin Gjeloshi scrittore, pres. dell’associazione Italia-Albania, Giorgio Bernardini giornalista, esperto della comunità cinese di Prato

ore 11.30 - Il noir metropolitano
conduce: Elena Zucconi, libreria indipendente Les Bouquinistes di Pistoia
partecipa: Giampaolo Simi scrittore

ore 15.30 - Un precursore del noir: Leonardo Sciascia
Suggestioni di letteratura e di cinema
con Maurizio Tuci esperto di cinema
e con Rossana Cavaliere scrittrice

ore 16.30 - Giorgio Scerbanenco: il padre del giallo all'italiana
conducono: Vincenzo Vizzini curatore della collana Delos Crime e Andrea Giannasi giornalista, editore, direttore del Festival Garfagnana in noir con la partecipazione straordinaria di Cecilia Scerbanenco consulente di letteratura di genere

ore 17.45 - Le maggiori figure del noir metropolitano
conduce: Giuseppe Previti presidente degli Amici del Giallo
con Stefano Di Marino e Andrea Carlo Cappi scrittori

ore 20 - A cena con gli scrittori
(Prenotazione obbligatoria entro lunedì 22 febbraio)

Sabato 27 Febbraio

ore 10.00 - Donne e malavita: dalla cronaca alla letteratura all'arte
conduce: Maurizio Gori giornalista
con Cristiania Panseri Marini criminologa, Francesca Rafanelli storica dell’arte e Stefania Valbonesi giornalista

ore 11.15 - Il noir in Toscana
conduce: Francesco Rossano giornalista
con Antonio Fusco, Leonardo Gori e Divier Nelli scrittori

ore 15.30 - L'immigrazione a Pistoia come tematica nei romanzi gialli
conduce: Susanna Daniele Amici del Giallo
con Marisa Salabelle e Enrico Tozzi scrittori

ore 16.30 - Milano criminale e Roma criminale a confronto
tavola rotonda con Roberto Riccardi, Paolo Roversi, Ferdinando Pastori, Romano de Marco e Luca Poldelmengo scrittori

ore 18.00 - Premiazione del concorso letterario Giallo in Provincia (vedi)
con Vincenzo Vizzini curatore della collana Delos Crime
e con Cristina Bianchi Amici del Giallo

ore 21 - Invito a teatro
"Ma a che servono tutte queste parole?"
spettacolo tratto dai testi di Maurizio De Giovanni
a cura del GAD Città di Pistoia
(sarà presente l’autore)
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Domenica 28 Febbraio

ore 9.30 - Colazione con gli autori
con Romano De Marco e Paolo Roversi

ore 10.30 - Giorgio Scerbanenco, l'italiano e lo straniero
con Oscar Montani scrittore

ore 11.30 - Interviste possibili (Maurizio De Giovanni) e impossibili (Giorgio Scerbanenco, impersonato da Oscar Montani)
condotte dagli studenti del Liceo Niccolò Forteguerri di Pistoia (classi IV D e V D Scienze Umane)

ore 13.00 - Aperipranzo

ore 14.30 - Spazio al sociale
il festival presenta
Nessuno ci ridurrà al silenzio, antologia patrocinata dalla Fondazione Attilia Pofferi e dal Centro Documentazione Amianto e Malattie Amianto Correlate "Marco Vettori"
conduce: Sandra Fabbri Monfardini Direttrice Fondazione Pofferi con Maurizio De Giovanni scrittore

ore 15.00 - Arriva l'ospite: Marco D’Amore
l’attore televisivo e cinematografico protagonista della serie Gomorra di Sky e interprete del film Un posto sicuro
conduce: Valentina Vettori giornalista

ore 16.00 - Il noir napoletano di Maurizio De Giovanni
incontro con l'autore
conduce: Cristina Bianchi Amici del Giallo

ore 17.30 -  Letture di Dora Donarelli e la Compagnia del Rubino di brani tratti dal celebre Il Centodelitti di Giorgio Scerbanenco

Chiusura del festival
a cura di Stefano Fiori, vicepresidente Amici del Giallo

Spazio cinema a cura di Maurizio Tuci
Tutti i giorni dalle ore 14 nella Sala cinema della Mediateca proiezione di un film tratto da opere letterarie gialle e noir

Per maggiori informazioni
Scrivi una mail a: giallopt@katamail.com;
per tenersi aggiornati sul programma del festival e degli eventi collaterali (cene con scrittori e spettacoli teatrali) segui su Facebook il Festival del Giallo di Pistoia

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te