Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Incontri con autori >> Presentazione del libro I figli degli altri
 

Presentazione del libro I figli degli altri

mercoledì 6 marzo 2024, ore 17 - Sala Manzini

Presentazione del libro I figli degli altri di Paolo Ricci (Jolly Roger, 2023)

L'autore ne parla con Fabio Gimignani, editore

Volantino
(pdf, 425 Kb)

La Toscana di inizio Novecento fra proprietari terrieri e poveri lavoratori dei poderi, spesso senza futuro. Giovani in cerca di un riscatto e anarchici alla buona. L’abuso, la donna usata che alza la testa. A modo suo. Che si reinventa nonostante le tragedie, le sofferenze, nonostante i limiti e i vincoli di un periodo complicato. E insieme i figli non riconosciuti che cercano le proprie radici negli anni Sessanta. In quel boom economico così intenso, pieno di creatività, di musica e di ingegno. Fra treni e tranvie, tra Mille miglia e una Siena colorata. Un percorso complicato all’interno della Toscana che non smette mai di stupire. La tradizione che si modifica. Passione e rabbia. Evoluzione illimitata di sentimenti in un lungo percorso che si snoda dal 1901 e il 1965. Le sfumature dei dialetti toscani a connotare i dialoghi.

Paolo Ricci, nato a Montecatini Terme nel 1958, si è laureato in Lettere e filosofia all'Università di Firenze approfondendo particolarmente i temi della storia locale. Nel 2020 ha pubblicato "E qualcosa rimane", una raccolta di racconti autobiografici dedicati al suo rapporto con la musica in cui rievoca la sua attività all'interno della scena rock emergente toscana negli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso. Nel 2021 ha pubblicato La signora del calesse, il suo primo romanzo ambientato nella Siena di fine Ottocento e primi decenni del Novecento.

 

 

Ad un clic da te