Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Penne dal Nord

All'interno della produzione letteraria rivolta ai giovani lettori, sempre più forte è la presenza di romanzi e racconti scritti da autori e autrici del Nord Europa, che portano sulla pagina i grandi temi cari all'adolescenza, dall'amicizia all'affettività, dalla ricerca di un'identità personale al disagio sociale, dal rapporto con la famiglia a quello con il proprio corpo in trasformazione. A penne ormai da tempo conosciute in Italia, come Jostein Gaarder e Maria Parr, se ne affiancano altre, come Jenny Jägerfeld e Johan Ehn, con storie giunte a noi in tempi più recenti; il panorama narrativo che si viene a delineare è assai vario, perché propone sia storie ironiche e divertenti sia storie dolorose, che non nascondono il dramma della morte e della sofferenza. Non mancano personaggi capaci di affascinare chi legge le loro avventure, ragazze e ragazzi con i quali è facile entrare in sintonia, condividendone le sensazioni e le modalità di approccio alle diverse situazioni che si trovano ad affrontare.
Sigge, Madelief, Ezra, Sasha, Siri sono alcuni dei protagonisti dei libri proposti in questa rassegna dedicata alle “penne dal Nord”... l'invito è a dare un'occhiata ai titoli, tra essi, chissà, potrebbe nascondersi il proprio libro del cuore.

La mia vita dorata da re di Jenny Jägerfeld, Iperborea, 2021
Sigge trascorrerà le vacanze estive nell’albergo gestito dalla nonna, un’esuberante vecchietta che gli mostrerà quant’è divertente essere sempre se stessi.

La mia morte gloriosa col botto di Jenny Jägerfeld, Iperborea, 2022
Nuove avventure attendono Sigge, un progetto da realizzare assieme ad una sua grande amica e la partecipazione ad uno spettacolo natalizio.

La scimmia dell’assassino di Jakob Wegelius, Iperborea, 2020
Sally è una gorilla speciale, eccellente macchinista, capisce tutto del mondo degli uomini. Peccato sia costantemente in fuga per scappare da chi ha accusato il suo migliore amico di omicidio!

Madelief: a testa in giù nel cestino di Guus Kuijer, Camelozampa, 2019
La quotidianità di Madelief, bambina birbante sempre pronta a prendersi gioco degli adulti, alle prese con la scuola e con un maestro assai particolare…

Per sempre insieme, amen di Guus Kuijer, Feltrinelli Kids, 2012
I genitori di Polleke si sono lasciati, tra il suo maestro e sua madre pare sia scoccata la scintilla, mentre suo padre si è innamorato di un’altra donna, ma attraverserà un momento difficile che richiederà l’aiuto della figlia.

Con il vento verso il mare di Guus Kuijer, Feltrinelli Kids, 2015
Polleke ha una vita piuttosto movimentata, suo padre ha aperto un centro di meditazione, sua madre sta per risposarsi, il suo fidanzato l’ha tradita con la sua migliore amica e suo nonno è in ospedale… quante situazioni da gestire!

In uno specchio, in un enigma di Jostein Gaarder, Longanesi, 1999
Cecile, a letto malata, fa la conoscenza di Ariel, un angelo curioso di sapere come sia una vita in carne ed ossa. Glielo svelerà Cecile, a patto che lui le racconti i segreti del mondo invisibile.

Zucchero filato di Derk Visser, Camelozampa, 2018
Nell’estate prima del passaggio alle superiori, Ezra si trova ad affrontare una situazione delicata: aiutare il padre, che al rientro da una missione di pace soffre di disturbo post traumatico.

Il bambino argento di Kristina Ohlsson, Salani, 2017
In un inverno memorabile per le grandi nevicate, Aladdin e Billie sono alle prese con un mistero da risolvere, la presenza in città di un bambino venuto dal nulla, che appare e scompare senza lasciare impronte, proprio come un fantasma…

Gli angeli di pietra di Kristina Ohlsson, Salani, 2019
Con la nonna in ospedale, Simona si ritrova tutta sola nella grande casa. Dovrà vedersela con eventi inquietanti, statue di pietra che si spostano da sole, rumori di passi e voci misteriose che escono da un vecchio mangiacassette.

Cuori di waffel di Maria Parr, Beisler, 2014
Le giornate di Trille e Lena non scorrono mai tranquille, i due vivono ogni giorno un’avventura diversa, scombussolando la tranquillità degli abitanti della loro città.

Tonja Valdiluce di Maria Parr, Beisler, 2015
La vita di Tonja, unica bambina della Val di Luce, spericolata e amica di Gunnvald, scorbutico settantenne che nasconde un segreto impensabile.

La spada di legno di Frida Nilsson, Feltrinelli, 2019
Sua madre è stata rapita e Sasha si lancia al suo inseguimento. La donna si trova su una barca, che la porterà nel regno di Morte…

L’isola dei bambini rapiti di Frida Nilsson, Feltrinelli, 2017
Il pirata Testabianca gira per mare rapendo i bambini per ridurli in schiavi. Quando Miki verrà rapita, sua sorella Siri metterà da parte la paura e si intrufolerà a bordo, decisa a salvarla.

I ragazzi dei cavalli di Johan Ehn, Fandango, 2023
L’amicizia tra Sasha e Janek si trasforma in un sentimento più profondo, ma per i due ragazzi non è facile amarsi nella Germania nazista. Si batteranno per difendere non solo il loro amore, ma anche le loro vite.

Hotel Bonbien di Enne Koens, Camelozampa, 2019
L’Hotel Bonbien, gestito dai genitori di Siri, è sommerso dai debiti! Ci vorrebbe un miracolo – o un imprevisto! - per migliorare la situazione…

La rassegna prende spunto dall’intervento di Francesca Romana Grasso “Penne contemporanee” pubblicato su “Liber” n. 137 (gennaio-marzo 2023), pp. 63-65.

Scarica la rassegna
(pdf, 491 kb)

 

Ad un clic da te