Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Leggere, raccontare, incontrarsi... >> Niccolò Puccini e il sogno del Risorgimento
 

Niccolò Puccini e il sogno del Risorgimento

sabato 18 maggio 2024, ore 17 - Sala Manzini

Presentazione del libro "Niccolò Puccini e il sogno del Risorgimento" di Laura Dominici (Metilene, 2024)

Sarà presente l'autrice

Quarto numero della collana Dossier Pistoia, il volume è focalizzato sulla figura di Niccolò Puccini, mecenate e filantropo pistoiese la cui poliedrica personalità ha lasciato tracce sul territorio e nella memoria collettiva. Pistoia lo ricorda nell’attività delle molte istituzioni a lui legate e nella tradizione popolare come un personaggio illustre ma al tempo stesso vicino alla gente, vivo nei racconti degli anziani e ancora abbastanza vicino alle generazioni dei giovani che difficilmente crescono senza averlo incontrato nel loro percorso. Come un amico che ci abbia lasciato di recente, sembra di doverlo incontrare da un momento all’altro nei luoghi in cui ha vissuto. Può lasciarci interdetti l’idea che quell’ometto con la gobba, che molti hanno l’impressione di aver conosciuto, discutesse di politica con Massimo d’Azeglio e Vincenzo Gioberti, frequentasse a Firenze gli intellettuali amici di Giovan Pietro Vieusseux, commissionasse quadri a Giuseppe Bezzuoli, invitasse a cena Pietro Giordani e intrattenesse epistolari con Leopardi. Eppure, fuori dalla provincia della sua città, moltissimi lo conoscono per questo.

Laura Dominici, laureata in Storia dell’arte, insegna presso il Liceo Niccolò Forteguerri di Pistoia. Dal 1991 svolge attività di ricerca e di promozione del territorio con l’Associazione culturale Mirabilia arte e memoria, di cui è presidente. Ha partecipato a convegni di studio, curato mostre d’arte e collaborato a riviste locali. Dal 2005 è nel comitato di redazione del Bullettino storico pistoiese. Oltre a molte opere a carattere divulgativo, ha pubblicato testi di argomento storico-artistico sull’arte toscana dal Seicento al Novecento, molti dei quali di argomento pistoiese. Fra questi si ricordano “Che Italia sia pure una volta sul serio. Il sogno di Niccolò Puccini nel giardino di Scornio", in Monumenti del giardino Puccini. Un luogo del romanticismo in Toscana (2010), "Le parole di Niccolò Puccini", in La città che scrive. Percorsi ed esperienze a Pistoia dall'età di Cino ad oggi (2017), Innamorato di questa nobile Italia. Niccolò Puccini e il suo lascito a Pistoia realizzato insieme a Lorenzo Sergi, che ha accompagnato la mostra omonima tenuta in Biblioteca San Giorgio nel 2021. In collaborazione con Perla Cappellini ha realizzato il volume Paradisi e incanti. I giardini storici della provincia di Pistoia (2013), le due mostre di scultura, con relativi cataloghi, "I busti ritrovati", presso il Villone Puccini di Scornio (2011 e 2017), e la mostra "Arte in guerra. Il bombardamento a Pistoia nel 1943" nell’ex chiesa di San Giovanni Battista a Pistoia (2018). Nel 2019 le due studiose hanno inaugurato la collana Dossier Discover Pistoia per la casa editrice Giorgio Tesi, di cui sono usciti tre numeri: Marino Marini (2019), Museo Clemente Rospigliosi (2019), Nuvole barocche. Giovan Domenico Ferretti a Pistoia (2021). Nel 2022 hanno inaugurato la collana Dossier Pistoia dell'editore Metilene realizzando a quattro mani i primi due fascicoli: Un palazzo per il Granduca. Le fabbriche di Bernardo Buontalenti a Pistoia (2022) e San Jacopo. Arte e storia tra Pistoia e Santiago di Compostela (2023).

 

 

Ad un clic da te