Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
 

Manifesto della razza

sabato 21 gennaio 2023, ore 17 - Auditorium Terzani

Presentazione del libro Manifesto della razza. Per ricordare e mai dimenticare! di Beatrice Margiacchi e Andrea Lottini (La nave dei sogni, 2022)

Interviene Mauro Banchini e Cristina Orsini
Saranno presenti gli autori

Invito
(pdf, 143 Kb)

Il libro narra la vicenda del pistoiese Renato Moscato, di sua sorella Fiammetta, che viveva a Firenze, e del fratello Bruno. I tre, di religione ebraica, furono catturati, condotti in carcere, poi al campo di prigionia di Fossoli e quindi ad Auschwitz. Pensato e scritto per i ragazzi della terza classe della scuola media e del biennio delle superiori, è liberamente ispirato alle vicende della famiglia dei protagonisti durante il ventennio fascista e narra di come la loro vita fu sconvolta dalla pubblicazione del Manifesto della razza e dalla promulgazione delle leggi razziali nel 1938. Renato è stato l'unico ebreo pistoiese deportato ad Auschwitz, e da qui non ha mai fatto ritorno. In occasione del Giorno della memoria, il 27 gennaio 2022 è stata posta una targa in suo ricordo in Piazza della Resistenza.

Andrea Lottini è nato a Montecatini Terme nel 1975. Laureato in Scienze politiche e Scienze religiose, insegna Religione nella scuola secondaria di primo grado. Appassionato di storia, è autore di diversi contributi riguardanti le persecuzioni razziali a Pistoia sulla rivista Storialocale (Un paio di scarpe per la vita: il percorso della famiglia Fischer da Cutigliano ad Auschwitz, Alberto Baumann: un ragazzo di Montecatini Terme in mezzo alle persecuzioni razziali) e su Toscana Novecento, il portale di storia contemporanea promosso dalla Regione Toscana e coordinato dall’Istituto storico toscano della Resistenza e dell’età contemporanea e dalla Rete regionale degli Istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea. Nel 2021 ha pubblicato il libro Vite sospese. Memorie e storie della shoah nel pistoiese.

Beatrice Margiacchi, nata a Sesto Fiorentino nel 1972, vive a Pistoia. Laureata in Lettere moderne, insegna al Liceo artistico Petrocchi ed è specializzata nella didattica dell'inclusione. Manifesto della razza è la sua prima esperienza letteraria.

 

 

 

Ad un clic da te