Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: L'ultimo bicchiere
 

L'ultimo bicchiere

 

Il volume narra la vicenda biografica dell’autore, giovane cardiologo dalla brillante e prestigiosa carriera professionale, che un giorno, stretto dalla morsa dell’ansia, comincia a bere. Il problema che in un primo momento era stato sottovalutato da colleghi e amici diviene un vero e proprio ostacolo nella vita di Ameisen: comincia, così, il calvario dei ricoveri, la reticenza a considerare l’alcolismo una dipendenza reale, la volontà da parte del paziente di uscire da questo tunnel da cui non si scorge alcuna luce. Cerca lui stesso una cura, avviando una lunga indagine che sfocia nella scoperta delle proprietà del baclofen, un miorilassante, utilizzato già per altre patologie. La sua toccante testimonianza, oltre ad offrire agli alcolisti un messaggio di speranza, sprona medici e ricercatori a intraprendere studi approfonditi per curare una delle malattie più diffuse del nostro tempo.

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te