Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: San Giorgio Ragazzi >> Vietato ai maggiori >> Percorsi di lettura >> L'incipit della settimana >> Archivio degli Incipit della settimana >> Archivio 2021 >> L'incipit della settimana - Una vacanza quasi perfetta
 

L'incipit della settimana - Una vacanza quasi perfetta

<<Ragazzi, quest'anno per le vacanze si va a fare un bel giretto in Corsica!>> Mia madre ha buttato lì la frase sbirciando verso il sedile posteriore dove eravamo stravaccati, mia sorella e io, in stato semicomatoso. Ho incrociato lo sguardo materno per una frazione di econdo nel retrovisore, il tempo di accennare un'occhiata assassina, prima che il sobbalzo su un dosso mi facesse ricadere i capelli sugli occhi. E addio sguardo tenebroso.
<<Tu vieni con noi?>> ha chiesto girando la testa verso lo specchietto esterno, prima di superare un incrocio. Per un breve istante si è sentito solo il ticchettio della freccia.

Maxime ha diciassette anni e nessuna voglia di fare trekking estivo in Corsica, assieme ai suoi genitori. Per questo, deciderà di trascorrere le vacanze a casa della nonna, regno di libertà assoluta per un adolescente: nessuno che ti dice di alzarti la mattina, nessun impegno a scandire le giornate tranne scaricare film e chattare con gli amici.
L'idillio di Maxime subirà un brusco cambiamento quando la nonna si sentirà male e il ragazzo si troverà, suo malgrado, a doversi comportare da adulto, con tutte le conseguenze che ciò comporta, come ubriacarsi per le esalazioni delle ciliegie bollite assieme al cognac...

Una vacanza quasi perfetta, di Anne Percin, Edt Giralangolo, 2016

Altre proposte di lettura sono disponibili alla pagina L'incipit della settimana

 

Ad un clic da te