Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

L'incipit della settimana - Stranger

Era nudo, imbrattato di sangue come un neonato e altrettanto sgraziato. La testa era esageratamente grande, per quel corpo macilento, i lineamenti sproporzionati, per quel viso. I capelli gli sfioravano le spalle ed erano un groviglio stopposo di polvere e ramoscelli. Il viso, le braccia e le gambe erano ricoperti di graffi e cicatrici e sudiciume. Era una maschera di sangue e fango rappresi, simili a macchie di ruggine su un cancello di ferro, a eccezione di una ferita aperta sul fianco, da cui sgorgava un fiotto rosso vivo. Ci teneva una mano sopra, cercando di tamponare il flusso, ma il sangue gli colava tra le dita.

Emmy, sedici anni, si imbatte in un ragazzo nudo, barcollante, coperto di sangue e in stato confusionale. Nonostante tutti lo guardino con diffidenza, Emmy decide di prendersi cura di quel selvaggio che non ricorda niente del suo passato e che lei ribattezza Tom. Quando, novant'anni dopo verrà rinvenuto nel bosco un cadavere mummificato, la bisnipote di Emmy indagherà sull'identità di quel corpo... che abbia qualche legame con Tom?

Stranger di Keren David, Giunti, 2021

Altri consigli di lettura sono disponibili alla pagina L'incipit della settimana

 

Ad un clic da te