Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: San Giorgio Ragazzi >> Vietato ai maggiori >> Percorsi di lettura >> L'incipit della settimana >> Archivio degli Incipit della settimana >> Archivio 2024 >> L'incipit della settimana - La tua migliore amica Anne
 

L'incipit della settimana - La tua migliore amica Anne

«Tanti auguri a te, tanti auguri cara Jacqueline, tanti auguri a te!»
Apro gli occhi e vicino al letto c'è mia sorella Cricri che sta cantando. Mi sveglio subito.
«Oggi ho solo un anno meno di te» esclamo.
«Ma dopodomani io compirò sei anni, e allora avrò di nuovo due anni più di te» risponde. «Vieni di sotto! Il tuo tavolo da festeggiata è ronto, l'ho già visto».
Ma a quel punto di colpo non ne ho più voglia, dal momento che lei ha già visto il tavolo pieno di regali.
«Aspetto che ci siano anche mamma e papà» dico.
Poco dopo i miei genitori entrano nella nostra camera. Anche loro si sono svegliati sentendo cantare Cricri. Mi fanno gli auguri, mi coccolano e insieme scendiamo le scale.

Jacqueline vive ad Amsterdam, al tempo della Seconda Guerra Mondiale. In quegli anni farà amicizia con una nuova compagna di classe, Anne. Le due ragazzine diverranno grandi amiche e saranno inseparabili, fino al giorno in cui Anne, assieme alla famiglia, scomparirà...

Altri consigli di lettura sono disponibili alla pagina L'incipit della settimana

 

 

Ad un clic da te