Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Introduzione alla psicosintesi
 

Introduzione alla psicosintesi

 

La psicosintesi è un sistema ideato dallo psichiatra Roberto Assagioli, che per primo si occupò attivamente di psicoanalisi agli inizi del Novecento, e sviluppò questo paradigma conosciuto e praticato negli anni successivi in tutto il mondo. La novità maggiore che introdusse in questo campo è la visione “sintetica” dell’anima: in pratica, alla cura e alla conoscenza del sé deve seguire una fase più attiva e orientata alla scoperta della volontà personale. La Psicosintesi può essere dunque, considerata uno sviluppo della psicoanalisi ma, se pure è nata come un metodo per la cura dei disturbi neuropsichici, ha poi esteso la sua applicazione ai più vari campi sociali, dal campo educativo nella famiglia e nella scuola fino allo sviluppo psicospirituale. Piero Ferrucci, allievo di Roberto Assagioli, offre una visione panoramica della psicosintesi e dei suoi ambiti d’applicazione e d’indagine: definisce la psicosintesi come un metodo di autoformazione e realizzazione psicospirituale per tutti coloro che non vogliono accettare di restare schiavi dei loro fantasmi interiori. Questo volume raccoglie le conferenze tenute dall’autore per il Centro di psicosintesi "R. Assagioli" durante gli anni 1984-1993. Tale materiale è stato trasformato, integrato, aggiornato e riordinato in modo da dare una visione organica della psicosintesi nel quadro della ricerca scientifica, della cultura contemporanea, e delle grandi tradizioni spirituali

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te