Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Incontri con autori >> Archivio Incontri con gli autori >> Incontro con Riccardo Gazzaniga
 

Incontro con Riccardo Gazzaniga

immagine tratta dal web

 

Presentazione del libro A viso coperto (Einaudi, 2013)

Sabato 31 gennaio 2015, ore 17.00 - Auditorium Terzani

Introduzione del progetto #avisocoperto a cura della prof.ssa Elisa Lucchesi, responsabile dell'aula digitale unblogdiclasse®

Presenta Giuseppe Previti - Associazione Amici del Giallo di Pistoia

In collaborazione con Cittadini di Twitter

Intervista all'autore a cura di Alice Guerri, studentessa della V classe liceale

Agli intervenuti verrà distribuita la cartolina da collezione Sostiene Gazzaniga, con i consigli di lettura dell'autore

 

Invito
(pdf, 96 Kb)

 

"Due schieramenti nemici si sfidano ogni settimana su un terreno di rabbia e violenza: sono gli ultrà e i celerini. A Genova un gruppo di tifosi sceglie di non accettare imposizioni e ingaggia uno scontro frontale con la polizia. L'odio per le divise riesce a unire reduci del G8 ed estremisti di destra, adolescenti eccitati dalla guerriglia e uomini perseguitati dai fantasmi di un passato insopportabile. Tra le forze dell'ordine c'è chi è acceso dall'adrenalina e chi non può liberarsi da un tremendo rimorso, chi vuole raccontare in un libro la sua storia e chi potrebbe segnare la propria con un errore fatale." (Fabio Geda)

Riccardo Gazzaniga è sovrintendente di Polizia presso il VI Reparto Mobile nella caserma di Bolzaneto. La sua passione per la scrittura lo ha spinto ad autoprodurre la raccolta di racconti "13 racconti dark", per poi orientarlo a partecipare ad alcuni concorsi letterari per storie brevi. Nel 2008 ha vinto il Premio "Orme Gialle" con il racconto inedito "Veleno" cui sono seguiti un'altra decina di premi minori. Nel 2012 il suo primo vero romanzo "A viso coperto", ha vinto il XXV Premio Calvino e l'anno dopo è uscito con Einaudi. "A viso coperto" è entrato nella top ten nazionale, ha raggiunto la seconda ristampa e oggi ha superato le 16.000 copie vendute. Il romanzo ha vinto anche il XXVII Premio Massarosa come miglior opera prima e si è classificato secondo al premio Kihlgren "Città di Milano". Recentemente il suo racconto "La cella" è stato pubblicato nella raccolta di racconti "Undici per la Liguria" curata da Marcello Fois per Einaudi. Il ricavato della vendita del libro sarà destinato alla ricostruzione della Scuola dell'Infanzia di San Fruttuoso, quartiere di genova, resa inagibile dall'alluvione dell'ottobre 2014.

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te