Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Incontri con autori >> Archivio Incontri con gli autori >> Incontro con Nello Trocchia e Luca Ferrari
 

Incontro con Nello Trocchia e Luca Ferrari

particolare della copertina tratta dal sito dell'editore


Presentazione del libro Io, morte per dovere

sabato 16 aprile 2016, ore 16.30 - Auditorium Terzani 

 

Locandina
(pdf, 248 Kb)

 

La vera storia di Roberto Mancini, il poliziotto che ha scoperto la terra dei fuochi

 

Assieme agli autori e a Monika Dobrowolska Mancini, interverranno Dr. Antonio Fusco (Vice Questore Aggiunto, Dirigente Squadra Mobile Questura Pistoia) e Antonio Sessa (Presidente Legambiente Pistoia).

Conduce Lucia Salfa

Iracconto della figura dell'investigatore di polizia morto di tumore il 30 aprile 2015, dopo aver indagato per anni sui traffici dei rifiuti che hanno avvelenato quel lembo di terra campano che va dal Garigliano al Vesuvio.

 


Roberto Mancini fin dagli anni ’90 ha indagato sui rifiuti tossici sparsi e interrati tra la Campania e il Lazio, su quella che oggi è denominata Terra dei Fuochi. Conosceva nomi e trame di un sistema criminale composto da una cricca affaristica in combutta con la feccia peggiore della malavita organizzata e con le eminenze grigie della massoneria. Aveva scritto un’informativa rimasta per anni chiusa in un cassetto e ritenuta non degna di approfondimenti. La sua storia l’aveva già raccontata Luca Ferrari per “Le inchieste” di Repubblica online a settembre del 2013. Mancini è morto il 30 aprile 2014, ucciso da un cancro. Il ministero dell’Interno lo ha riconosciuto "vittima del dovere".

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te