Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: San Giorgio Ragazzi >> Dire & fare >> Incontri e conferenze >> Incontro con Luciana Breggia
 

Incontro con Luciana Breggia

 

24 marzo 2021 - Incontro online con Luciana Breggia
Riservato alle classi della scuola primaria che hanno aderito al percorso La strada del dialogo nell'ambito del progetto BILL Biblioteca della legalità (anno accademico 2020-2021)

La Giustizia è sempre una meta da raggiungere con grande fatica. Una meta da perseguire sempre, ogni giorno, pur sapendo quanto sia difficile il suo raggiungimento “…Per essere giusti non basta studiare il grande libro delle leggi.. ma essere capaci di percorrere la strada del dialogo , della mediazione : mettersi sempre nei panni dell’altro”. È difficile spiegare ai ragazzini quale sia la funzione del giudice, abituati come siamo a pensarli alle prese con delitti, furti, imbrogli di ogni genere.
Luciana Breggia magistrato e autrice del libro Il giudice alla rovescia, è riuscita a fare del mestiere di giudice un insegnamento per vivere in pace e serenità, ascoltando i problemi di tutti e cercando di spiegare come, con un po’ di buona volontà, si possano risolvere i conflitti. Insegnare ai ragazzini il significato di “legalità” attraverso brevi racconti di fantasia o anche prendendo spunto da fatti realmente accaduti è un insegnamento che l’autrice ci regala con leggerezza e una punta di ironia dimostrando come spesso siamo condizionati da problemi stupidi che problemi non sono e che si possono risolvere facilmente cercando di capire, e a volte anche accettare, punti di vista diversi dal nostro, fino a scoprire che è possibile andare incontro ai desideri dell’altro senza rimetterci, anzi. Attraverso la lettura delle cinque brevi storie di fantasia narrate nel libro, che prendono però spunto dalla realtà di tutti i giorni, i bambini possono riflettere come molto spesso è l’egoismo a guidare le nostre scelte, mentre sarebbe facile arrivare alla soluzione dei problemi cercando soprattutto di comprendere, ed a volte accettare, punti di vista diversi dal nostro senza che questo ci costi sacrificio.

Per prepararsi all’incontro con l’autrice, i bambini dovranno leggere il libro Il giudice alla rovescia (Einaudi, 2015): la storia di un giudice che arriva in un paese dove gli abitanti litigano di continuo e gli chiedono di restare per aiutarli a risolvere i loro conflitti. Il suo insolito punto di vista rovescerà stereotipi e vecchi schemi, e aiuterà gli abitanti a cercare soluzioni che riescano a rendere tutti contenti. Una storia per educare i più piccoli alla legalità.

Luciana Breggia è nata a Viterbo e vive ora a Firenze. Ha lavorato a Milano in uno studio di avvocati prima di entrare in magistratura nel 1985. Presidente della Sezione Specializzata per la protezione internazionale, l’immigrazione e la circolazione dei cittadini dell’ Unione europea. Oggi è Presidente di sezione al Tribunale di Firenze. Autrice di saggi giuridici, è particolarmente impegnata sul tema della mediazione dei conflitti. Da Il giudice alla rovescia, il suo primo libro per ragazzi, ha sviluppato molti progetti nelle scuole elementari per sensibilizzare i bambini alla legalità e alla giustizia partendo dal modo in cui affrontano i loro conflitti quotidiani.

 

Ad un clic da te