Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Incipit della settimana - Molto più di questo

Eccolo qui, il ragazzo, mentre affoga.
Durante questi attimi finali non è l'acqua a dargli il colpo di grazia, ma il freddo. Gli ha strappato le ultime emergie, i suoi muscoli induriti e doloranti sono inservibili, e non conta più nulla quanto si dia da fare per restare a galla. È giovane, forte, sui diciassette anni, ma le ondate gelide continuano ad arrivare, e ognuna sembra più intensa della precedente. Lo ribaltano, lo sballottano e lo trascinano giù, sempre più giù. Anche quando riesce a rifiatare, nei pochi terribili istanti in cui riemerge, trema così tanto che a stento prende una mezza boccata d'aria prima di affondare di nuovo.

Seth si trova in mare aperto, è solo e non riesce più a combattere contro l'acqua che lo trascina giù. Morirà affogato? Seth non lo sa, perché quando crede di essere ormai morto, si risveglia in un ambiente che gli pare familiare, ma che è anche abbandonato e stranamente silenzioso...

Altri consigli di lettura sono disponibili alla pagina L'incipit della settimana

 

 

 

Ad un clic da te