Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Conferenze, seminari e convegni >> Archivio conferenze, seminari e convegni >> Far Web: verso una cittadinanza digitale consapevole
 

Far Web: verso una cittadinanza digitale consapevole

sicurezza informatica e promozione di una cittadinanza digitale consapevole

a cura di Prefettura, Comune di Pistoia, Biblioteca San Giorgio, Ufficio Scolastico Provinciale, Tribunale di Pistoia, Polizia Postale di Pistoia, Ambasciata USA in Roma

mercoledì 16 maggio 2018, dalle ore 9.30 alle 19 - Auditorium Terzani

 

Locandina
(pdf, 1.3 Mb)

 

La giornata, "Far Web: verso una cittadinanza digitale consapevole", vuol far riferimento a come talvolta i territori del digitale assomiglino allo scenario di un Far West senza regole e a come sia necessario estendere il più possibile la conoscenza di strumenti utili per orientarsi in questo territorio apparentemente di nessuno. Allo stesso tempo, il gioco linguistico del titolo vuole sottolineare il fatto che il mondo digitale sia qualcosa da "fare", ovvero da "costruire" consapevolmente, e perciò da governare nei suoi effetti più negativi. Rappresentanti qualificati delle pubbliche amministrazioni e specialisti del settore, proveranno insieme a illustrare le regole che già esistono e gli orientamenti futuri di un mondo che "dipende" sempre più dal digitale con un approccio a 360 gradi che porterà ad affrontare, tra gli altri, temi quali l’educazione digitale nelle scuole, i pericoli della rete, le regole del galateo online, il rapporto tra genitori e figli, la reputazione sul web, la gestione corretta del consenso e del dissenso sui social e l’uso consapevole delle tecnologie.

Il gruppo costituito intorno a questo evento vede seduti allo stesso tavolo tutte le istituzioni pistoiesi interessate al tema della sicurezza digitale (Prefettura, Comune, Biblioteca San Giorgio, Ufficio Scolastico Provinciale, Tribunale di Pistoia, Polizia Postale di Pistoia) insieme all’Ambasciata USA in Roma e ad esperti tecnici chiamati a portare il loro contributo. Si tratta di un primo passo per una iniziativa di ampiezza inedita, mirata a unire le forze in campo per sviluppare azioni comuni di contrasto ai pericoli che nascono sulla rete. Inedita è anche, tra l’altro, la complessità dell’intervento che, oltre che approfondire gli aspetti legati ai reati, scommette su una profonda azione di necessaria educazione preventiva a tappeto. In tal senso, proprio l’Ambasciata americana si è fatta partner dello spazio YouLab Pistoia della Biblioteca San Giorgio per mettere a punto una serie di occasioni formative volte a aumentare la consapevolezza dei rischi sul web, con l’obbiettivo di sostenere la realizzazione di una più estesa possibile cittadinanza digitale consapevole.

Programma della giornata

Mattina
Per le scuole

- ore 9.30: Saluto delle autorità
Angelo Ciuni - Prefetto di Pistoia
Alessandro Tomasi - Sindaco di Pistoia
Anne Johnson - Regional Public Diplomacy Officer Ambasciata degli USA in Italia

- ore 10.15: Antonella Grilli - Ufficio Scolastico di Pistoia
"Educazione civica digitale e uso consapevole dei device"

- ore 10.45: Luigi Boccia - Procura della Repubblica di Pistoia
"Giovani e i rischi della rete. I reati secondo il Codice Penale"

- ore 11.15: Pausa caffè

- ore 11.45: Giuseppe Ferraro - Polizia Postale e delle Comunicazioni di Pistoia
"Impronta digitale: quali tracce lasciamo sul web quando navighiamo"

 

Pomeriggio
Per i cittadini

- ore 17: Maria Stella Rasetti - Biblioteca San Giorgio
"Netiquette: regole di galateo online"

-ore 17.25: Olivia Cialdi - Associazione Psicologi e Psicoterapeuti Toscana
"Genitori e figli: una relazione complessa anche sul web"

- ore 17.50: Filippo Gruni - Lotrek Digital Agency
"La reputazione sul web"

- ore 18.15: Bruno Mastroianni - Università Telematica Internazionale Uninettuno
"La disputa felice: dissentire sul web"

- ore 18.40: Cataldo Maggio - Prefettura di Pistoia
"Verso una consapevolezza digitale"

 

Potresti leggere

 

Ad un clic da te