Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: Attività >> Proposte di lettura >> SanGiorgioRassegne >> Dialoghi sull'uomo 2014
 

Dialoghi sull'uomo 2014

Il nostro primo dovere: riflettere per decidere

(Bruno Manfelotto direttore de L’Espresso)

 

La quinta edizione dei Dialoghi è dedicata al tema Condividere il mondo. Per un’ecologia dei beni comuni, argomento di grande interesse antropologico e di fortissima attualità in un momento in cui la crisi economica e di valori impone a tutti un ripensamento del nostro vivere in comune. La biblioteca propone un percorso di lettura dedicato al tema della condivisione, letto in diversi aspetti: sotto la lente di ingrandimento economica, affinché tutte le persone abbiano accesso a quei “beni indispensabili” per vivere, sotto la lente informatica, perché il file sharing ci consenta appieno di condividere informazioni, emozioni, opinioni conoscenze e memorie. Condividere diviene una pratica politica, economica e soprattutto culturale: prospettare un altro modo di vivere e abitare il mondo è una possibile risposta al mero individualismo e alle egoistiche logiche di un mercato capitalistico che abbatte la dignità e il profondo senso del vivere quotidiano.

 

La bibliografia presenta i libri degli autori ospiti a Pistoia durante i giorni della manifestazione e testi di approfondimento sui temi discussi

 


Condividere il diritto ai beni comuni

 

Tanti sono i beni comuni che sono necessari alla vita e proprio per questo, dovrebbero essere sottratti alle logiche del profitto e ai vincoli di proprietà. Le ricchezze collettive non sono da considerarsi una merce declinabile in chiave di avere, ma una pratica culturale per garantire i principi elementari di uguaglianza e democrazia.

 

Usa e getta. Le follie dell'obsolescenza programmata di Serge Latouche, Bollati Boringhieri, 2013

Per un'abbondanza frugale di Serge Latouche; Bollati Boringhieri, 2012

La scommessa della decrescita di Serge Latouche, Feltrinelli, 2009

Il welfare. Modelli e dilemmi della cittadinanza sociale di Chiara Saraceno, Il Mulino, 2013

Beni comuni. Un manifesto di Ugo Mattei, GLF editori Laterza, 2011

L’acqua e i beni comuni di Ugo Mattei ; con i disegni di Luca Paulesu, Manifestolibri, 2011

Il diritto di avere diritti di Stefano Rodotà, GLF editori Laterza, 2012

Diritti e libertà nella storia d’Italia. Conquiste e conflitti 1861- 2011 di Stefano Rodotà, Donzelli, 2011

Intervista su privacy e libertà di Stefano Rodotà ; a cura di Paolo Conti, Laterza, 2005

Filosofia dei beni comuni : crisi e primato della sfera pubblica di Laura Pennacchi, Donzelli, 2012

Il bene comune della terra di Vandana Shiva, Feltrinelli, 2006

Da pochi a pochi : appunti di sopravvivenza di Goffredo Fofi, Elèuthera, 2006

La ricchezza di pochi avvantaggia tutti: (Falso!) di Zygmunt Bauman, GLF editori Laterza, 2013

Vite che non possiamo permetterci: conversazioni con Citlali Rovirosa-Madrazo di Zygmunt Bauman, GLF editori Laterza, 2011

 

Con-vivere, ovvero l’arte del vivere assieme

La crisi economica e di valori che sta irrompendo nella nostra società esige un ripensamento profondo sul nostro vivere in comune. Economisti e sociologi fanno appello alla “condivisione”, intesa nel suo senso più ampio, come ultima possibilità per superare le emergenze e guardare con fiducia al futuro

Dono, dunque siamo: otto buone ragioni per credere in una società più solidale di Marco Aime et al., UTET; Pistoia: Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, 2013

Il dono al tempo di Internet di Marco Aime e Anna Cossetta, Einaudi, 2010

Lo spirito del dono di Jacques T. Godbout; in collaborazione con Alain Caillé, Bollati Boringhieri, 2007

Critica della ragione utilitaria: manifesto del Movimento antiutilitarista nelle scienze sociali di Alain Caillé, Bollati Boringhieri, 2005

Il linguaggio del dono di Jacques T. Godbout; con un intervento di Alain Caillé, Bollati Boringhieri, 1998

Oltre il potere e la burocrazia: l’immaginazione contro la violenza, l’ignoranza e la stupidità di David Graeber; prefazione di Adriano Favole, Elèuthera, 2013

Generazioni. Età della vita, età delle cose di Remo Bodei, Laterza, 2014

Piramidi di tempo: storie e teoria del déjà vu di Remo Bodei, Il mulino, 2012

Che cosa vuol dire morire: sei grandi filosofi di fronte all’ultima domanda di Remo Bodei ... [et al.] Einaudi, 2010

La macchia della razza di Marco Aime, Ponte alle grazie, 2009

Il diverso come icona del male di Marco Aime, Ernesto Severino, Bollati Boringhieri, 2009

Il lato selvatico del tempo di Marco Aime, Ponte alle Grazie, 2008

La vita delle cose di Remo Bodei, GLF editori Laterza, 2009

Mappa mundi. Modelli di vita per una società senza orientamento di Domenico De Masi, Rizzoli, 2014

I rischi della libertà di Ulrich Beck, Il mulino, 2012

Famiglie, reti familiari e cohousing: verso nuovi stili del vivere, del convivere e dell’abitare, a cura di Antonella Sapio, Angeli, 2010

 

Condividere con gli altri suoni, immagini, parole

Fusioni di voci, ritmi, suoni e immagini che testimoniano il valore della condivisione. Eyes wide open è un’espressione inglese che significa “a occhi completamente aperti”: è uno sguardo che parte dal nostro intimo per accorgersi di ciò che ci sta intorno e dei bisogni degli altri

Riconoscersi. Beati quelli che racconteranno di donne felici di Laura Bosio, San Paolo Edizioni, 2014

D’amore e di ragione. Donne e spiritualità di Laura Bosio, Laterza, 2012

Le notti sembravano di luna di Laura Bosio, Longanesi, 2011

Scacco a Dio di Roberto Vecchioni, Einaudi, 2009

Diario di un gatto con gli stivali di Roberto Vecchioni, Einaudi, 2006

Il libraio di Selinunte di Roberto Vecchioni, Einaudi, 2004

Rotary club of Malindi di Roberto Vecchioni, Sony music entertainment, 2004

Il vento fa il suo giro un film di Giorgio Diritti (DVD 2008)

ll pranzo di Babette un film di Gabriel Axel; Edoardo Ponti; con il racconto di Karen Blixen, Feltrinelli, 2012

Il pranzo di Babette [Audioregistrazione]; e La storia immortale di Karen Blixen; letto da Laura Morante, Emons Italia; Feltrinelli, 2012

Il circo di Pimpa: festa spettacolo per Pimpa, a cura di Francesco Tullio Altan, Giorgio Gallione, Giorgio Scaramuzzino; Teatro dell’Archivolto, Genova: Fondazione Teatro dell’Archivolto - Panini, 2006

 

Condividere in rete

Attraverso mezzi sempre nuovi, la rete ci permette di condividere sempre più informazioni. Da questa condivisione derivano tanti benefici sociali e personali, ma anche alcune problematiche e domande legate alla trasparenza on line e a ciò che viene definito “inconscio digitale” (ossia le informazioni che si trovano on line su di noi e che noi non sappiamo)

The Blog up: storia sociale del blog in Italia di Elisabetta Locatelli, Angeli, 2014

Il mondo nella rete: quali i diritti, quali i vincoli di Stefano Rodotà, Laterza, 2014

Big data: una rivoluzione che trasformerà il nostro modo di vivere e già minaccia la nostra libertà di Viktor Mayer-Schönberger, Kenneth Cukier, Garzanti, 2013

Sono le news, bellezza!: vincitori e vinti nella guerra della velocità digitale di Michele Mezza ; prefazione di Derrick de Kerckhove, Donzelli, 2011

Dopo la democrazia? Il potere e la sfera pubblica nell’epoca delle reti, a cura di Derrick de Kerckhove e Antonio Tursi, Apogeo, 2006

Networking: la rete come arte di Tatiana Bazzichelli; prefazione di Derrick de Kerckhove, Nolan, 2006

L’ architettura dell’intelligenza di Derrick de Kerckhove; Testo & immagine, 2001

 

Condividere la cultura e la lingua

L’articolo 33 della Costituzione asserisce che l’essenza della cultura è la libertà: la cultura rappresenta, dunque, una forza coesiva sociale capace di tenere uniti gli individui. Anche la condivisione della lingua sottende un percorso storico e sociale capace di aggregare soggetti che parlano lo stesso idioma

Fondata sulla cultura. Arte, scienza e costituzione di Gustavo Zagrebelsky, Einaudi, 2014

La felicità della democrazia: un dialogo di Ezio Mauro, Gustavo Zagrebelsky, Laterza, 2011

Scambiarsi la veste: Stato e Chiesa al governo dell’uomo di Gustavo Zagrebelsky, Laterza, 2010

Imparare democrazia di Gustavo Zagrebelsky, Einaudi, 2007

Modernità in polvere: dimensioni culturali della globalizzazione di Arjun Appadurai, Cortina, 2012

Cultura di Marco Aime, Bollati Boringhieri, 2013

Leggere, scrivere, argomentare: prove ragionate di scrittura di Luca Serianni, Laterza, 2013

L’ora d’italiano: scuola e materie umanistiche di Luca Serianni, Laterza, 2012

La lingua poetica italiana: grammatica e testi di Luca Serianni, Carocci, 2009

Prima lezione di grammatica di Luca Serianni, Laterza, 2006

La lingua batte dove il dente duole di Andrea Camilleri, Tullio De Mauro, Laterza, 2013

Scrivere le culture: poetiche e politiche in etnografia, a cura di James Clifford e George E.Marcus, Meltemi, 2001

 

Condividere le radici storiche

Ripercorrere gli eventi che hanno segnato la storia del nostro paese ci aiuta a far luce su biografie di uomini e donne che, con le loro azioni e i loro pensieri, hanno cercato di imporre la condivisione in mondi dominati dall’odio o dalle guerre

I prigionieri dei Savoia: la vera storia della congiura di Fenestrelle di Alessandro Barbero, GLF editori Laterza, 2012

Gli occhi di Venezia di Alessandro Barbero, Mondadori, 2011

Lepanto: la battaglia dei tre imperi di Alessandro Barbero, GLF editori Laterza, 2010

Storia del Piemonte: dalla preistoria alla globalizzazione di Alessandro Barbero Einaudi, 2008

Il sesso al potere: dall’Unità a oggi di Luca Scarlini, Guanda, 2013

Un paese in ginocchio di Luca Scarlini, Guanda, 2011

Ladri di immagini di Luca Scarlini, Edizioni ambiente, 2010

Equivoci e miraggi: pratiche d’autobiografia oggi di Luca Scarlini, Scuola Holden: BUR, 2003

La musa inquietante: il computer e l’immaginario contemporaneo di Luca Scarlini, Cortina, 2001

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te