Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Conferenze, seminari e convegni >> Climate Fiction Days 2024
 

Climate Fiction Days 2024

 

CLIMATE FICTION DAYS

Come la letteratura verde può salvare il pianeta

venerdì 22 e sabato 23 marzo 2024, Biblioteca San Giorgio

 

Ideazione e direzione: Alessandra Repossi

Realizzato con il sostegno di Giorgio Tesi Group, Mati 1909 e Vannucci Piante

Gestione logistica: associazione Isole nel sapere di Pistoia.

Media partner: Luce!

Bookshop: Lo Spazio Pistoia – Libreria Bacaro.

Programma
(pdf, 1 Mb)

 

Diretto e ideato da Alessandra Repossi, Climate Fiction Days è il primo evento in Italia dedicato alla letteratura sul cambiamento climatico. L’iniziativa si svolge il 22 e 23 marzo ed è promossa dalla Biblioteca San Giorgio e dall’associazione culturale Cartabianca di Pistoia.

Obiettivo dell’evento è affrontare un tema di grandissima attualità, come quello dei cambiamenti climatici e dell’impatto antropico sugli equilibri ambientali da un punto di vista tanto inedito quanto fondamentale per comprenderne il livello di penetrazione nell’immaginario collettivo: quello della letteratura dedicata al tema.

Tanti gli ospiti di questa prima edizione. A partire da Niccolò Scaffai, uno dei principali teorici italiani dei rapporti tra letteratura ed ecologia, a Matteo Meschiari, che porterà l’attenzione sull’Artico, una zona come nessun’altra al mondo, al momento teatro di lotte accanite per la conquista di risorse come quelle minerarie e petrolifere. Non mancano, dunque, momenti di riflessione su cosa ci aspetta, anche grazie all’intervento di Raffaella Romagnolo, autrice di un racconto in cui ipotizza vari scenari per un futuro non troppo lontano. E poi c'è anche chi, come Francesca Riccioni, racconterà il cambiamento climatico a fumetti, con la sua graphic novel.

Climate Fiction Days è pensato per un pubblico di tutte le età ed è rivolto anche ai più piccoli, con una serie di appuntamenti a loro dedicati. Tra questi, Beti Piotto autrice di un libro che, prendendo spunto dalle api e dalla loro organizzazione sociale, spiega come potrebbero essere di esempio per affrontare i problemi ambientali degli uomini. Non meno importanti le traduzioni di testi sul cambiamento climatico, poco note qui da noi in Italia, che offrono invece un punto di vista diverso sulla tematica.

 

Programma

 

Venerdì 22 marzo - Auditorium Terzani

 

16.30 Saluto delle autorità

16.50 Introduzione di Alessandra Repossi, ideatrice e direttrice artistica dei CFD

 

Tante storie, un solo pianeta - Narrare humanum est

Modera: Lorenzo Guadagnucci, Giornalista del Quotidiano Nazionale QN

 

17 Raccontare il cambiamento climatico: dall’antropofiction al reportage narrativo

Niccolò Scaffai, Letteratura e Ecologia (Carocci 2017; seconda edizione 2022) e Racconti del pianeta terra (Einaudi 2022)

Matteo Meschiari, Artico Nero (Exorma 2016)

Michele Turazzi, Prima della rivolta (Nottetempo 2023)

 

18.30 Lettura poetica con accompagnamento musicale

Massimo D’Arcangelo, lettura poetica dalla raccolta Riserva naturale (in uscita 2024 con illustrazioni di Debora Antonello), accompagnamento musicale dei “Micidiali”

 

19.15 Apericena in Biblioteca (12 euro)

 

 

Sabato 23 marzo - Auditorium Terzani

 

Cronache dal nostro futuro - Il cambiamento climatico in letteratura, tra romanzo, racconto e graphic novel

Modera: Gaia Angeli, giornalista freelance specializzata in comunicazione online e offline

 

10.30 Tradurre il cambiamento climatico

Francesca Cosi e Alessandra Repossi con la traduzione di Présence de la mort di C.F. Ramuz

Silvia Pozzi con la traduzione di Montagne e nuvole negli occhi (E/O 2021), di Wu Ming-yi

Alessandra Pezza con la traduzione di Membrana (add 2022), di Chi Ta-wei

 

11.15 Pagine d’autore

Raffaella Romagnolo, Il cedro del Libano (Aboca 2023)

Andrea Cassini, L’impronta (Zona42, 2023) e Ventisei milioni di anime (Illustrazioni di Amos di Toma, Moscabianca edizioni 2023)

 

12.00 Universo comics

Francesca Riccioni, Non è mica la fine del mondo (Rizzoli libri 2017) di Tuono Pettinato e Francesca Riccioni

Andrea Coccia, La Revue dessinée Italia

Alice Favaro, Laboratorio per lo studio letterario del fumetto (Università Cà Foscari di Venezia)

 

h.13-15 Pausa pranzo

 

 

Sabato 23 marzo - San Giorgio Ragazzi (Zona Holden)

 

Leggi, immagina, cambia - Dedicato a bambini e ragazzi: riprendiamoci il futuro!

Modera: Matteo Pelliti, poeta e scrittore

 

15 Flavio Soriga, Signor salsiccia (Bompiani 2024, prima presentazione italiana)

15.45 Beti Piotto, Api, sciami, alveari (Topipittori 2023, illustrazioni di Gioia Marchegiani)

16.30 Luciana Breggia, I vermetti e il peremoto (TSEdizioni 2024, illustrazioni di Paola Formica)

17.15 Fulvia Degl’Innocenti, Wangari, La madre degli alberi (Coccole books 2019)

 

 

Sabato 23 marzo - Eventi collaterali

 

10-11 San Giorgio Ragazzi: Laboratorio per bambini dai 7 anni, con Flavio Soriga (testi) e Riccardo Atzeni (illustrazioni), Signor Salsiccia

17 Mediateca Ecocinema: proiezione di un film a tema

 

 

 

 

 

Ad un clic da te