Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Info & contatti >> Indirizzo e orario >> Servizio di prestito in biblioteca e a domicilio
 

Servizio di prestito in biblioteca e a domicilio

Da venerdì 20 novembre, il prestito e la restituzione potranno di nuovo svolgersi nell'Atrio d'ingresso nelle stesse modalità adottate dalla riapertura di maggio fino al 3 novembre scorso.
Questa possibilità è stata chiarita da una circolare del Ministero per i Beni Culturali, a cui ha fatto seguito anche una precisazione ufficiale della Regione Toscana: dunque, spazi di studio e lettura ancora chiusi, ma confermati prestiti e restituzioni in sede.

LIBRI A CASA DALLA BIBLIOTECA SAN GIORGIO
Da martedì 24 novembre la San Giorgio inaugura un servizio speciale di consegna a domicilio, per far arrivare libri, riviste, cd e dvd direttamente a casa vostra.
Il servizio è stato realizzato grazie alla collaborazione dei Servizi Sociali del Comune di Pistoia e alla disponibilità delle organizzazioni di volontariato Auser Pistoia (Capofila), Anteas Pistoia, Misericordia Pistoia e A.P.D. Pistoia.
Per utilizzare il prestito a domicilio, per prima cosa bisogna prenotare i libri e i documenti di cui si ha bisogno. Lo si può fare attraverso il sistema MyDiscovery oppure rivolgendosi al servizio di assistenza telefonica attivo dal lunedì al sabato dalle 9 alle 19 al numero 0573.371600.
Una volta effettuata la prenotazione, bisogna aspettare l'arrivo della comunicazione di "Pronto al prestito", che segnala l'effettiva disponibilità del materiale prenotato. A quel punto, potete decidere se venire in biblioteca per ritirare il tutto, oppure potete telefonare al numero 0573.371600, chiedendo che la consegna del materiale venga effettuata al proprio domicilio da uno dei volontari delle associazioni indicate.
La consegna verrà fatta seguendo tutti i protocolli di sicurezza, senza contatto tra i cittadini e i volontari, che lasceranno le buste con i libri fuori dalla porta di chi li richiede.
Questi i giorni e gli orari di consegna:
martedì: 9.30-12.30
mercoledì: 15.30-18.30
venerdì: 9.30-12.30
A voi chiediamo solo di garantire la vostra presenza a casa per la ricezione del materiale richiesto.
A tutti coloro che usufruiranno del prestito a domicilio, oltre ai libri prenotati, la Biblioteca San Giorgio offrirà un libro in omaggio.
Chi non ha un’idea precisa di cosa leggere, ma non vuole rinunciare alla lettura, può anche chiedere che gli venga consegnata una "busta a sorpresa", dove troverà alcuni titoli scelti dalla biblioteca. Per il momento la restituzione di ciò che avete in prestito è prevista solo in sede, ma non attraverso il prestito a domicilio.
Anche in questo momento così difficile la vostra Biblioteca è con voi, anzi viene a casa vostra Il servizio intende offrire in questo momento così difficile un concreto strumento di accesso ai contenuti culturali in possesso delle biblioteche pubbliche, in particolare a chi non è autonomo, non può uscire di casa per motivi di qualsiasi genere o ha comunque problemi a raggiungere la biblioteca.
Sarà possibile ordinare sia manuali di studio sia gli ultimi romanzi freschi di stampa, così come materiali per ragazzi, DVD, audiolibri, periodici e tutto quanto è disponibile per il prestito ordinario.

L'Archivio Storico Comunale per continuare a fornire assistenza ai tecnici e agli studiosi che necessitano di consultare la documentazione conservata in archivio, svolgerà il servizio esclusivamente a distanza. Gli interessati potranno inviare una mail di richiesta all’indirizzo archivio.storico@comune.pistoia.it, indicando le proprie necessità di ricerca e un numero di telefono per eventuali contatti di approfondimento. L’archivista procederà nella ricerca dei documenti richiesti, li sottoporrà a scansione e invierà i file all’indirizzo mail che sarà stato indicato dai singoli utenti, o direttamente (nel caso di file di piccole dimensioni) o tramite il ricorso al servizio WeTransfer. Le richieste saranno accolte e gestite in ordine di arrivo.

Rimanete in contatto con noi attraverso i social network, il sito web e tramite questa newsletter per tutti gli aggiornamenti.

 

 

 

 

Ad un clic da te