Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Se guardi oltre il muro

Cos'è un muro? Un confine che ci separa gli uni dagli altri, un ostacolo che non ci permette di andare oltre, ma anche un elemento che ci fa sentire al sicuro, delimitando un nostro spazio e isolandoci da ciò che temiamo, che non conosciamo o che non siamo interessati ad incontrare. Il muro è quindi un elemento concreto, ma è anche astratto, se pensiamo al muro come distanza che si crea tra noi e l'altro in nome di una differenza linguistica, culturale, generazionale.
E può essere anche un muro presente dentro di noi, che ci impedisce di conoscerci a fondo, di fare pace con noi stessi, di misurarci con le nostre paure, di accettare la nostra vera identità.
Di seguito vengono proposte una serie di storie in cui i protagonisti sono alle prese con muri da superare, siano questi il Muro di Berlino o un misterioso muro di nebbia, una recinzione vera e propria da scavalcare spinti dalla curiosità e dal desiderio di conoscere o un’incomprensione, un pregiudizio che non permettono di vivere pienamente i rapporti familiari e le amicizie.
La tematica di questo percorso bibliografico trae spunto dalla mostra Sguardi oltre il confine, organizzata presso la Libreria per Ragazzi di Milano.

Rock oltre il muro, di Valeria Conti, Notes, 2019
1978. Quando Claudia va a trovare i parenti che vivono a Berlino est, capisce cosa significhi vivere “oltre il muro”... riuscirà, attraverso la musica, a gridare il proprio dissenso?

ll muro, di Francesco D’Adamo, DeA, 2018
C'è un muro, alto, una barriera invalicabile. C'è Teresa, ragazza che desidera oltrepassarlo per andare a salvare sua sorella. A Marquez non è mai interessato sapere cosa si nasconda oltre il muro... cambierà presto idea.

Divisa in due, di Sharon M. Draper, Feltrinelli, 2020
Figlia di genitori separati, Izzy si sente divisa in due. Sballottata da una casa all'altra, da uno stile di vita all'altro, grazie alla sua passione per il pianoforte troverà la sua vera identità.

Scusate se ho quindici anni, di Zoe Trope, Einaudi, 2003
Zoe ha quindici anni e odia chi la definisce una teenager. Lei è molto di più, è una ragazza arrabbiata con gli adulti che non la capiscono, in cerca della vera se stessa.

Lo strano viaggio di Jack Perdu nell’aldilà, di Katherine Marsh, Il Castoro, 2007
Nel sottosuolo della stazione ferroviaria di New York è nascosta la via d'accesso all'aldilà. Jack la percorrerà assieme ad Euri e incontrerà personaggi sospesi tra la vita e la morte.

Maze runner: il labirinto, di James Dashner, Fanucci, 2015
Un gruppo di ragazzi è tenuto prigioniero in uno spazio delimitato da alte pareti grigie. Perché si trovano lì? Cosa c'è oltre quel muro? Vale la pena rischiare la vita e fuggire?

Il figlio del cimitero, di Neil Gaiman, Mondadori, 2010
Scampato ad un omicidio, Bod è stato allevato dagli spiriti che abitano il cimitero. Adesso è un ragazzino e il richiamo del mondo oltre la recinzione è forte...

Book Jumpers, di Mechthild Gläser, Giunti, 2016
Esistono persone capaci di superare la barriera fisica che esiste tra libro e realtà e saltare letteralmente dentro le storie. Una di queste è Amy, che dovrà entrare nelle fiabe per sconfiggere chi minaccia i personaggi fantastici più amati.

Sotto il velo, di Takoua Ben Mohamed, Beccogiallo, 2017
Com'è la vita di una ragazza tunisina che vive in Italia? Takoua ha deciso liberamente di portare il velo e questo genera una serie di situazioni difficili e imbarazzanti a scuola e nella vita di tutti i giorni.

Il mio miglior amico è fascista, di Takoua Ben Mohamed, Rizzoli, 2021
Takoua, musulmana con il velo, ha come vicino di banco Marco, convinto che lei sia una terrorista. Tra i due si crea un muro di diffidenza, ma qualcosa piano piano cambierà e piano piano quella diffidenza lascerà il posto all'amicizia.

Non c’è campo, di Anne Fine, Salani, 2008
Tra Stol e la sua famiglia c'è sempre stata incomprensione e adesso che lui ha avuto un incidente, risulta impossibile contattare la madre... il suo cellulare risulta irraggiungibile.

Viola è Viola, di Sofia Gallo, Notes, 2016
Brigitta andrà in vacanza a casa degli zii e sa che si annoierà. La presenza di un'amica, Viola, le sconvolgerà l'estate, rivoluzionando il rapporto con gli zii e con gli amici e la costringerà a guardare a se stessa con occhi diversi.

Oltre il muro di nuvole, di Gigliola Alvisi, San Paolo, 2019
Mario, tredici anni, sale su un aereo diretto a Bruxelles. Accanto a lui si accomoderà una vecchietta un po' svitata, che con i suoi racconti gli farà dimenticare la paura di volare.

Come le cicale, di Fiore Manni, Rizzoli, 2021
Dopo il primo anno delle medie, Teresa si sente ancora bambina, mentre vorrebbe essere una ragazza sicura di sé. L'incontro con Agata le farà provare emozioni nuove e inaspettate.

E poi diventai farfalla, di Luisa Mattia, Lapis, 2016
Cosa fare se la separazione dei tuoi genitori manda in frantumi ogni tua certezza? Fiamma trova conforto nei consigli del nonno e nell'amore... si scoprirà più vulnerabile, ma anche più matura.

Batti il muro: quando i libri salvano la vita, di Antonio Ferrara, Rizzoli, 2011
Perché sua madre la chiude in un armadio, al buio? Caterina non lo sa, ma trova il modo per sopportare quella situazione: la lettura di un libro con una torcia in mano la salverà.

La figlia del guardiano, di Jerry Spinelli, Mondadori, 2017
Cammie vive nel carcere femminile del quale suo padre è direttore. Tra le detenute cercherà una donna che possa farle da mamma, ne troverà una che la aiuterà a crescere.

Ophelia, di Charlotte Gingras, Giralangolo, 2019
Ophelia ama scrivere e disegnare lontano da tutti, per questo ha fatto di un magazzino abbandonato il suo atelier. Peccato che anche Ulysse abbia scelto quel posto come proprio rifugio creativo...

Un elefante nella stanza, di Susan Kreller, Il Castoro, 2014
Quando Masha capisce cosa accade a Max e Julia mentre sono a casa, decide di intervenire per aiutarli. Ciò che farà sarà folle, ma riuscirà ad aprire gli occhi a chi si rifiuta di accettare la realtà.

Darkness, di Leonardo Patrignani, DeA, 2019 Finalmente Haly riesce a fuggire dalla casa-famiglia nella quale vive. Una volta fuori, si troverà avvolta da un muro di nebbia impenetrabile… non si lascerà scoraggiare e continuerà la sua fuga.

Scarica la rassegna
       (pdf, 1,05 mb)

 

Ad un clic da te