Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Scuola a...limentare

Ciclo di conferenze sulla qualità del cibo che introduciamo quotidianamente nel nostro organismo

A cura della dott.ssa Stefania Capecchi, biologa nutrizionista

gennaio-giugno 2019, ore 17 - Sala Bigongiari

Volantino
(pdf, 560 Kb)

Calendario degli incontri


mercoledì 30 gennaio 2019
I cereali: istruzioni per l’uso
proprietà nutrizionali ed utilizzi dei cereali minori e degli pseudocereali

mercoledì 27 febbraio 2019
Tuberi e castagne: oltre gli amidi c'è di più!

mercoledì 27 marzo 2019
I legumi: la "carne dei poveri"
le proteine vegetali da riscoprire

mercoledì 17 aprile 2019
Il sale meglio se poco
utilizzo delle erbe aromatiche in cucina

mercoledì 29 maggio 2019
I cinque colori della salute: frutta e verdura...
quale scegliere per il benessere del nostro organismo

mercoledì 26 giugno 2019
Alimentiamo bene il nostro microbiota intestinale!
dalla salute del microbiota intestinale deriva tutto il nostro benessere psico-fisico

 

Stefania Capecchi svolge la professione di biologo nutrizionista presso studi privati. Laureata in Farmacia e in Scienza della nutrizione umana, è specializzata in alimentazione nelle patologie metaboliche e nell’alimentazione come strumento di prevenzione delle malattie cronico-degenerative e tumorali. E’ la referente nutrizionale per l’Associazione culturale C.A.M.P.O Pistoia per conto della quale tiene conferenze sull’alimentazione biologica e naturale. E’ consigliere della sezione provinciale di Pistoia della LILT (Lega italiana lotta tumori). Scrive articoli su quotidiani cartacei e on-line sulle qualità nutrizionali degli alimenti, con particolare attenzione ai prodotti tipici, legati al territorio e alle proprietà salutari del cibo biologico.

 

La partecipazione è gratuita. Si può partecipare anche ad un solo incontro. Per iscriversi, inviare una mail all’indirizzo corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it indicando il proprio nome, cognome e numero tessera della biblioteca. Chi non ha un indirizzo di posta elettronica potrà recarsi al banco accoglienza della biblioteca, dove potrà compilare e firmare un apposito modulo cartaceo. Chi non è ancora iscritto alla biblioteca, potrà comunque inviare la richiesta di partecipazione e perfezionare l’iscrizione prima dell’inizio dell’incontro stesso. Le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo fino al raggiungimento di 30 richieste. La scuola alimentare riprenderà a gennaio, dopo le vacanze natalizie: chi è interessato potrà partecipare anche agli incontri successivi, il cui calendario sarà reso noto a breve.

 

Potresti leggere

 

 

Ad un clic da te