Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Scacco al re

Un maestro di scacchi durante una partita in biblioteca


In collaborazione con Gli Amici della San Giorgio



La bellezza negli scacchi, per quanto scaturisca da aspetti razionali e misurabili, li accomuna all’arte, ma la competizione spinta li fa assomigliare a uno sport. Quello che tanto attrae in questo gioco a informazione completa, dove la fortuna ha un ruolo marginale, è mettere le proprie capacità a confronto con quelle di altri. L. Tolstoi semplicemente osservava “Mi piacciono gli scacchi perché sono un buono svago: fanno lavorare la mente, però in una maniera assai speciale”.

Ogni giovedì e sabato pomeriggio, dalle 16.00 alle 18.30, intorno all'albero in galleria centrale, troverai pedoni, alfieri, torri, cavalli, re e regine che ti aspettano assieme al maestro di scacchi, Franco Querci.
Non preoccuparti se ancora non conosci il gioco: ti verranno insegnate le basi, se invece sai già giocare troverai agguerriti avversari da sfidare.

 

Potresti guardare

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te