Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Sangue sporco
 

Sangue sporco

 

Un esordio importante quello della giovane scrittrice romana Enrica Aragona che orchestra sullo sfondo di una Roma inquieta e violenta la storie di due giovani donne, Scilla e Renata. Scilla si trasferisce con il padre, la moglie e le due sorellastre a Isola Nuova nel 1978; è un quartiere popolare costruito sull’emarginazione e l’alienazione, dove non c’è alcuna speranza di miglioramento per coloro che ci abitano. Qui Scilla incontra Renata, una ragazza di qualche anno più grande che ha sulle sue spalle il peso di una storia di droga e morte. Tra le due nasce un rapporto d’amicizia dove la paura e il desiderio si intrecciano. Un libro inquieto e potente che lascia comunque al lettore la speranza di potersi salvare.

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te