Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
 

Progetto PANOPTES e citizen science

immagine tratta dal web

L'osservazione dei pianeti al di fuori del sistema solare finalmente alla portata di tutti

martedì 22 gennaio 2019, dalle ore 10.30 - Auditorium Terzani

Incontro-conversazione con l'esperto James Synge
(traduzione consecutiva dall'inglese all'italiano)

In collaborazione con l'Istituto Fedi-Fermi di Pistoia

Cosa è PANOPTES? 
PANOPTES è un progetto scientifico internazionale che si propone di costruire telescopi a basso costo, con i quali osservare il transito degli “esopianeti”, ovvero i pianeti al di fuori del nostro sistema solare. Gli studenti dell’Istituto Fedi-Fermi di Pistoia, insieme agli studenti di alcune scuole degli Stati Uniti, partecipano a questo progetto, con lo scopo di raccogliere informazioni che permetteranno loro da un lato di vivere una esperienza didattica di grande impatto educativo, e dall’altro di contribuire ad alimentare la grande massa di dati necessari alla ricerca scientifica ai massimi livelli. Il nome PANOPTES è un tributo alla figura mitologica di Argo Panoptes (in greco antico: Ἄργος Πανόπτης, «Argo che tutto vede»), un gigante che ha, secondo alcuni miti, un occhio; secondo altri, quattro (due davanti e due dietro), e secondo altri ancora ha cento o infiniti occhi distribuiti su tutto il corpo. 

Cosa significa CITIZEN SCIENCE 
Quella degli studenti di Pistoia sarà una esperienza di “CITIZEN SCIENCE”, un fenomeno di rilevante impatto sociale, perché si caratterizza per la partecipazione attiva di appassionati a ricerche e raccolta dati sotto l’egida di scienziati ed esperti in materia. L’espressione CITIZEN SCIENCE, che possiamo provare a tradurre in italiano – sia pure in modo inadeguato – con l’espressione “scienza per tutti” o “scienza partecipata”, è entrata nel dizionario Oxford English nel 2014, per indicare la raccolta e l’analisi di dati relativi al mondo naturale da parte di un pubblico di appassionati, scienziati dilettanti e non professionisti, che partecipano ad un progetto di collaborazione con scienziati professionisti. Sicuramente le esperienze di CITIZEN SCIENCE hanno l’effetto positivo di contribuire ad accrescere la quantità di dati raccolti per esperimenti scientifici, ma anche a formare una cultura scientifica più ampia, che si diffonde al punto da permettere ai cittadini di entrare a far parte addirittura del processo scientifico. 

 

L’ingresso è gratuito ma è richiesta la prenotazione del posto a sedere. Per prenotazioni: inviare una mail con il proprio nome e cognome all’indirizzo corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it. Le prenotazioni saranno accolte in ordine di arrivo fino alle ore 16 di lunedì 21 gennaio e confermate tramite mail fino al raggiungimento del numero massimo dei posti. La prenotazione avrà valore fino all’inizio della conferenza. A conferenza iniziata, i posti lasciati liberi dalle persone prenotate che non si sono presentate per tempo saranno messi a disposizione, in ordine di arrivo, delle persone non prenotate.

INFORMAZIONI SUL PROGETTO PANOPTES
https://sites.google.com/studenti-ittfedifermi.gov.it/panoptes/home

 

Ad un clic da te