Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Leggere, raccontare, incontrarsi... >> Primati pistoiesi nella storia della letteratura italiana
 

Primati pistoiesi nella storia della letteratura italiana

martedì 27 settembre, ore 17 – Biblioteca Forteguerriana

Presentazione del libro Primati pistoiesi nella storia della letteratura italiana di Maria Valbonesi (Polistampa, 2021)

Intervengono Anna Agostini e Federico Contini
Sarà presente l'autrice

Nella prima metà del Seicento fiorirono diversi nuovi generi letterari, e in almeno tre casi grazie all'ingegno di autori pistoiesi: Lorenzo Selva, che con "Della metamorfosi" inaugurò il genere del romanzo seicentesco, Nicola Villani, autore di un imponente "Ragionamento sulla poesia giocosa" in cui risalì alle origini della "Commedia", e infine Francesco Bracciolini, che con "Lo scherno degli dei" firmò il primo poema eroicomico italiano. Tre figure affascinanti e poco conosciute, la cui opera non può essere però ricondotta alla vivacità creativa di un ambiente culturale locale ma ai contatti e ai legami degli autori con altre città e in particolar modo con Roma, centro non solo del cattolicesimo ma anche della cultura europea.

Maria Valbonesi è nata e vive a Pistoia. Laureata in Filosofia e stata insegnante di italiano e storia. Da molti anni collabora con giornali e riviste ed è membro della Brigata del Leoncino, l'associazione culturale nata a Pistoia nel 1969 con la finalità di organizzare e realizzare manifestazioni culturali che riguardano tutte le forme dell'arte e delle scienze. Intensa la sua attività di saggista. Ha pubblicato una serie di volumi di letteratura, arte e storia locale, tra cui 1643. La vittoriosa difesa di Pistoia (1993), Cronache barocche. Da alcuni manoscritti della Biblioteca Forteguerriana di Pistoia, I volti della città. Breve guida di Pistoia dal romanico al Novecento (1996), I vescovi di Pistoia dal 1137 al 1780 (1997), Gli affreschi settecenteschi della Chiesa del Carmine in Pistoia (2000), Giosuè Matteini di Pistoja. Moralista e poeta (2003), La Madonna di Valdibrana (2004), Letteratura e identità civile a Pistoia nei secoli 16. 17. e 18. in due volumi, (2007-2008), Sorprese d'arte a Pistoia (2010), Donne di quadri. Dialoghi tra figure dipinte (2011), Madonne miracolose nel cuore di Pistoia e Rusticane di montagna (2014), Preti di montagna e Donne di preghiera. Un itinerario attraverso i monasteri di clausura pistoiesi (2018). Ha pubblicato inoltre i due romanzi storici Gli amori di Cosimo (2003) e Le vie di Maria Maddalena Pazzaglia (2017).

 

 

Ad un clic da te