Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Mostre ed esposizioni >> Archivio Mostre ed esposizioni >> Archivio Mostre 2019 >> Piergiorgio Colombara Ex libro 2011
 

Piergiorgio Colombara Ex libro 2011

 

Sabato 16 febbraio, ore 17.30 - Sala Bigongiari

Presentazione a cura di Laura Monaldi delle opere "Exlibro 2011" di Piergiorgio Colombara.
Le opere, donate alla biblioteca, saranno esposte in permanenza nella Sala Desideri, al primo piano.

I due "Ex libro" di Piergiorgio Colombara appartengono al ciclo dei “ libri di ferro “, che l’autore ha creato in vari periodi della sua attività.
Queste opere sono realizzate in sottili lastre di acciaio, in forma di libro aperto sulle cui pagine fuoriescono particolari come: torsi, gambe, orecchie, visi, vesti …., tutti manufatti in argento ex-voto che dialogano con simboli o lettere realizzati in vetro soffiato; insieme evocano sulle pagine di ferro, storie fermate nel tempo, come avviene appunto negli ex-voto.
L’acciaio duro e freddo del libro, la leggerezza e precarietà del vetro soffiato, insieme alla poeticità e metafisicità degli ex-voto in argento danno vita ad un manufatto che potrebbe essere uscito dalla mente di un misterioso alchimista medievale.


Piergiorgio Colombara nasce a Genova dove si laurea nel 1974 in Architettura. Nel 1978 viene segnalato al XVIII Premio Internacional de Dibuix Joan Mirò tenuto nella fondazione Joan Mirò a Barcellona. Dai primi anni ‘80 si dedica prevalentemente alla scultura ed espone in mostre nazionali ed internazionali, tra le quali ricordiamo quelle al Grand Palais di Parigi, al Museo Italo-Americano di San Francisco, al Kunstverein di Amburgo, alla Gallerie Marie-Louise Wirth di Zurigo, alla X Biennale d’arte sacra di S. Gabriele, al Palazzo delle esposizioni di Roma, al Palazzo Magnani di Reggio Emilia, al Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce di Genova, al Museo di Cà Pesaro a Venezia. Nel 1993 espone alla XLV Biennale di Venezia, nel 2007 al Museo della Permanente a Milano, nel 2009 nella Valle dei Templi ad Agrigento, al Museo Archeologico di Firenze, al Palazzo della Borsa di Genova, e alla Galerie Maud Barral di Nice. Partecipa nuovamente alla 53ª ed alla 54ª Biennale di Venezia. Nel 2013 espone al Vittoriano di Roma e nel “Parco dell’Arte all’Idroscalo” a Milano. Nel 2014 La Colombe d’Or, François et Danièle Roux, di Saint Paul de Vence inserisce l’opera “La Scala d’oro”nella propria collezione; a Cagnes-sur-mer espone allo Chateau-Musée Grimaldi all’interno della Biennale de l’UMAM, e a Lucca alla Galleria Usher. Nel 2015 espone a Pistoia alla Galleria Vannucci, a Saint Moritz all’”Art Masters” e all’Expo di Milano nel Padiglione Italia.

 

Ad un clic da te