Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Paternità

Fascia 6-8 anni:

Storie per una buonanotte, di David Grossman; traduzione di Daria Merlo e Angela Ragusa; illustrazioni di Katja Gehrmann e Giulia Orecchia. Milano,  Mondadori, 2011. 93 p. Abstract: Un padre che sta asciugando il suo bambino dopo il bagno si chiede se non si sia trasformato in una giraffa agitata e un altro, nel racconto che segue, racconta al figlio scappato su un albero storie di tanti anni fa. Postfazione dell'autore, testo in grandi caratteri, illustrazioni a colori e notizie su di lui sul risvolto di sovraccoperta.

L'onda bandita, di Alfredo Stoppa, Sonia Maria Luce Possentini. Cornaredo,  La Margherita, 2011. 28 p.
Abstract: Un bambino di 7 anni racconta al padre come vorrebbe sviluppare un racconto che, indicato come compito a casa, parla di un castello di sabbia eretto da due bambini sulla spiaggia e calpestato distrattamente dai bagnanti. Testo in grandi caratteri di vario tipo, illustrazioni a colori, foto di autore e illustratrice da bambini e notizie su di loro.

Un papà su misura, di Davide Calì, Anna Laura Cantone. Milano,  Arka, 2005. 28 p.
Abstract: Una bambina orfana di padre, dopo aver spiegato quant'è alta, forte, bella e intelligente la sua mamma, racconta come insieme a lei sia riuscita a trovare un nuovo papà pubblicando un annuncio di cercasi su un giornale. Testo in grandi caratteri tipo corsivo, illustrazioni a colori su doppia pagina.

Fascia 9-11 anni:

Cuore di cartone, di Konstantin Sergienko; illustrazioni di Daniele Melani. Milano, Salani, 2006. 77 p. Abstract. Un omino di cartone trova accoglienza in un cortile, dove fa amicizia con un baule, salva due gatti dalla vendetta di un cane e conosce una bambina costretta a letto da una brutta caduta e curabile solo con un fiore magico. Testo in grandi caratteri in cui si alternano prima e terza persona, illustrazioni in bianco e nero, notizie sull'autore.

Come educare il tuo papà, di Alain Le Saux. Milano,  Il Castoro, 2004. 68 p. Abstract: Tanti consigli tra il serio e il faceto per affrontare con fermezza e disponibilità i numerosi difetti del proprio papà in un ipotetico ribaltamento dei ruoli tra padre e figlio. Testo in grandi caratteri sulle pagine di sinistra e illustrazioni a colori su quelle di destra.

Il trattamento Ridarelli, di Roddy Doyle; disegni di Brian Ajhar. Milano,  Salani,  2001. 108 p.
Abstract: I Ridarelli, piccoli esseri pelosi che fanno pestare cacche di cane agli adulti che maltrattano i bambini, stavolta hanno preso di mira il signor Mack, accusato ingiustamente di aver fatto saltare la cena ai suoi figli. Disegni al tratto, pagine riquadrate, notizie sull'autore.

Fascia 12-14 anni:

Salto: (una storia vera), un racconto di Lev Tolstoj; illustrazioni Maja Celija ; traduzione Olga Romanova. Roma,  Orecchio acerbo, 2012. 36 p.
Abstract: Il figlio dodicenne del capitano è in pericolo: infatti inseguendo una scimmia dispettosa si è ritrovato appeso al pennone della nave! Postfazione di Goffredo Fofi. Volume d'ampio formato illustrato a colori, con un poster allegato, postfazione sull'autore e notizie su illustratrice, traduttrice e postfatore.

La figlia dei ghiacci, di Matthew Kirby; traduzione di Anna Carbone. Milano, Mondadori, 2012. 285 p.
Abstract: Per nascondere ai nemici i tre figli, fra cui Solveig, che è pure apprendista del narratore di corte, un re vichingo li trasferisce con alcuni guerrieri in un fiordo ghiacciato dal gelo invernale, ma incombe il tradimento... Narrato in prima persona dalla protagonista Solveig, senza illustrazioni, con notizie sull'autore nel risvolto di sovraccoperta.

Bruno: il bambino che imparò a volare, un racconto di Nadia Terranova; illustrato da Ofra Amit. Roma, Orecchio acerbo, 2012. 40 p.
Abstract: Colmo di nostalgia dopo la scomparsa del padre, personaggio strabiliante dalle mille metamorfosi, Bruno, bambino ebreo polacco schivo e impacciato, cresce scrivendo e disegnando fino a raggiungere la notorietà; ma un giorno arrivano i nazisti... Illustrazioni a colori, testo anche in caratteri di diverse dimensioni, notizie sullo scrittore e pittore galiziano Bruno Schulz, protagonista della storia narrata.

Il segno del bambino dimenticato: romanzo, di Kathleen Vereecken. Milano, Salani, 2011. 247 p.
Abstract: Nel 1756 Leon, dodicenne francese di genitori ignoti, abbandona la famiglia cui è stato affidato e raggiunge a piedi Parigi, ignaro che vi scoprirà il filosofo Henri Rousseau e con lui i segreti della propria identità. Senza illustrazioni, con notizie sull'autrice e nota biografica su Rousseau

 

 

 

 

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te