Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Ossessione identitaria
 

Ossessione identitaria

 

L’antropologo Francesco Remotti mette in guardia contro il concetto di ossessione identitaria che caratterizza un’epoca come la nostra in cui, a fronte di processi e mutamenti di portata globale, si vorrebbe cercare una sorta di baricentro che ci isoli e ci protegga da ogni contatto con le altre nazioni. L’ossessione identitaria diventa una potente arma di difesa che funziona quando esercitiamo un senso di chiusura verso di noi e gli altri. In questo modo, secondo l’analisi di Remotti, arriveremo a una povertà culturale che riduce le complessità e gli intrecci, senza tener conto della cultura della convivenza.

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te