Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Mostre ed esposizioni >> Archivio Mostre ed esposizioni >> Archivio Mostre 2013 >> Viaggio di carta nel cinema di Bolognini
 

Viaggio di carta nel cinema di Bolognini

Frammento della locandina da Il bell'Antonio

 

Invito
(pdf, 963 Kb)

 

A cura di Roberto Cadonici, Presidente del Centro Culturale Mario Bolognini

7-28 settembre 2013 - Vetrine

Un allestimento temporaneo dedicato alla filmografia del regista pistoiese, tutto composto da manifesti e fotobuste delle sue pellicole. Una selezione che dà un’idea complessiva della sua attività in campo cinematografico.

Si parte con il quarto film, "Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo", qui nella versione spagnola ribattezzata "Guardias de Roma" ( del 1956). Nell’ultima vetrina trova spazio invece "Mosca addio", un film del 1987, che appartiene quindi all’ultima fase della sua attività, anche questo nella versione spagnola. In mezzo un trentennio di cinema, nell’epoca migliore per la nostra cinematografia, inevitabilmente con qualche lacuna.

Si tratta in prevalenza di materiale nella versione italiana, ma con qualche eccezione che testimonia della diffusione internazionale dei suoi lavori, a partire dalle due pellicole già citate fino alla singolarità di una "Viaccia" nella versione giapponese. Del resto è cosa nota che Bolognini sia stato e continui a essere amato molto più in Francia o in Sud America che da noi.

Il percorso è organizzato secondo un criterio cronologico, proprio per dare il senso del viaggio, dello sviluppo progressivo, alternando gruppi di fotobuste al manifesto singolo. Di volta in volta in versione piccola, media e grande vi trovano spazio molti dei volti noti del cinema del tempo, da Mastroianni a Giannini, da Marisa Allasio fino alla Cardinale; e lo stesso vale per gli interpreti stranieri: ci sono Liv Ullman e Catherine Deneuve, ma anche Antony Quinn e Jean Paul Belmondo.

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te