Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: San Giorgio Ragazzi >> Dire & fare >> Incontri e conferenze >> Libri per unire, libri per capire
 

Libri per unire, libri per capire

 

Nell'ambito della IV edizione di Infanzia e città

martedì 18 ottobre, ore 15.30 - Auditorium Terzani

 

Tavola rotonda con la partecipazione delle case editrici Babalibri, Carthusia, Kalandraka, Lapis, Orecchio acerbo, Sinnos, delle illustratrici Mariana Chiesa Mateos e Paola Formica. Partecipa Riccardo Pontegobbi Condirettore della rivista Liber.
Introduce e coordina Manuela Trinci, Presidente di Orecchio acerbo Associazione culturale

 

Le guerre, gli esodi, i naufragi coinvolgono sempre più drammaticamente la vita e il tempo dell'infanzia, ricorda Lorenzo Luatti nell'articolo dedicato a "I sommersi e gli approdati" apparso sul numero di settembre 2016 di "Andersen".

La tavola rotonda  propone dunque una riflessione utile a valutare come dagli anni '90 ad oggi l'editoria per ragazzi si sia trasformata, per raccontare attraverso quali approcci, generi e angolazioni, vengono narrate le più recenti storie di emigrazione, e le vicende spesso "straordinarie" dei tanti bambini e ragazzi che, da soli o con le proprie famiglie, fuggono dalla propria terra.
Come cambia dunque il panorama dell'editoria per ragazzi in Italia? A quale logiche obbedisce? E poi, tale mutazione rispecchia forse anche il fatto che ormai il 51,7% della popolazione scolastica di alunni stranieri è nato in Italia e solo il 5% di questi è appena arrivato? (dato del Ministero 2015)

 

Ad un clic da te