Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Le riviste segnalate

Nella sala di lettura del Centro di Documentazione di Pistoia è possibile trovare gli ultimi numeri di alcune riviste i cui articoli hanno affrontato temi di particolare rilievo e attualità.


Questa settimana segnaliamo due articoli sul problema della salute mentale:

Confronti, gennaio 2016
T. Losavio nell’articolo "Superare il manicomio non  rinnovarlo" prevede  il  rischio  della  diffusione  sul  territorio  nazionale  di  tanti  piccoli “nuovi”  manicomi,    magari  meno    orrendi  e violenti  di  quelli  esistenti  ma  che  comunque ripropongono  meccanismi  di  segregazione    e che riaffidano alla psichiatria una funzione di controllo sociale.

Il sogno della farfalla, n. 1 2016  
N. Trevisan nell'articolo "La chiusura degli Opg: quali prospettive terapeutiche?" AFFERMA CHE La chiusura delle Opg (Ospedali psichiatrici giudiziari)  nel  marzo  2015  è  stato  un  evento
storico  dato  che  tali  istituzioni  esistevano  in Italia  dal  1930  e  sono  rimasti  invariati  anche dopo l’abolizione  dei  manicomi,  con  la  legge 180.  Le  nuove  strutture  che  li sostituiscono,
il Rems (Residence con misure di sicurezza), sembrano essere ancora in fase di progetto. Il numero di pazienti Opg  potrebbe avere  ripercussioni  gravi  sui  Csm  (Centri  di  salute mentale). L’autore offre una panoramica storica dei concetti di imputabilità e delle misure di sicurezza alla  base  del  sistema  Opg.  Passa  poi  a  discutere la teoria con la quale i trasgressori malati di mente non sarebbero ritenuti responsabili e pericolosi  e  considera  possibile  curare  questi pazienti in un periodo di tempo particolare per ogni individuo.

Archivio delle riviste segnalate

Le riviste del Centro di Documentazione di Pistoia sono consultabili presso la sede del Centro stesso, al secondo piano della Biblioteca San Giorgio, dal lunedì al venerdì dalle 15,00 alle 19,00. Un elenco è scaricabile a questo link

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te