Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Le regole raccontate ai bambini

Particolare del libro Ragazzi sregolati

 

ll 20 novembre si celebra la Giornata universale dei diritti dell’infanzia: una ricorrenza che chiama tutti i soggetti che ruotano attorno ai bambini a contribuire per diffondere la cultura della legalità, del rispetto dei diritti e delle regole.

Chiama il diritto, risponde il dovere, recita il titolo di un libro di Anna Sarfatti: ecco perché accanto ai testi che spiegano e ricordano i diritti dell’infanzia abbiamo segnalato alcuni libri che possono aiutare a lavorare con i bambini per far loro comprendere il significato e la necessità di una libertà ordinata, basata sulle leggi e sulle regole, quelle istitutive della società civile ma anche quelle che il bambino incontra nella quotidianità, in casa, a scuola, con gli altri e su cui si misura, progressivamente, il suo divenire grande.

“Le regole raccontate ai bambini” è il titolo di un libro di Gherardo Colombo in cui l’ex magistrato, da anni impegnato a diffondere i temi e la pratica della legalità, racconta con semplicità ai bambini il significato delle regole e il valore di un comportamento rispettoso degli altri, con una narrazione che spesso prende spunto dall’esperienza del vissuto dei ragazzi. E’ da lì che bisogna partire, sostiene Gherardo Colombo, dal non perdere di vista il rispetto tra adulti e bambini, da una pratica quotidiana che ricordi ai più piccoli la necessità di vivere in maniera “giusta”.

Negli ultimi anni si è spesso assistito ad un processo di demonizzazione delle regole, quasi fossero un ostacolo posto dagli adulti alla libera espressione del bambino. In realtà si tratta di un fraintendimento: le regole non costituiscono una limitazione nella crescita del bambino, al contrario, sostengono psicologi e pedagogisti, esse sono necessarie perché costituiscono dei punti fermi che permettono ai più piccoli di avventurarsi con serenità nella vita sociale. L’acquisizione di regole permette infatti al bambino un adattamento alla realtà che ancora non ha: gli fa capire la differenza tra realtà e desiderio, tra ciò che è suo e ciò che non lo è, tra il lecito e il non lecito, tra ciò che può fare e ciò che non può fare, aiutandolo nella formazione del sé.

I diritti dei bambini

Léon e i diritti dei bambini, di Annie Groovie, traduzione e adattamento di Daniele Martino, Giralangolo, 2012
Abstract: Léon è un piccolo ciclope che racconta ai bambini i loro diritti sanciti dall'Organizzazione delle Nazioni Unite e scritti nella "Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza". I 23 articoli scelti dall'autrice sono raccontati con parole semplici e chiare e con disegni giocosi. Contiene anche l'elenco delle organizzazioni utili, a bambini e adulti, per avere aiuto e informazioni.

Io, io... e gli altri? I diritti e i doveri di tutti i bambini , testi di Stefano Bordiglioni... e altri, Gallucci, 2011
Abstract: Tutti i bambini sanno di avere diritti, ma conoscono anche i doveri? Un libro che parla delle differenze tra l’avere e il fare.

Il Bianco e il Rosso: quali sono i diritti dei bambini?, di Stefano Bordiglioni, illustrazioni di Michel Fuzellier, Emme, 2011

Il grande libro dei diritti dei bambini di Amnesty international; ideazione e coordinamento Antonio Monaco; illustrazioni Jean-Michel Folon, Pia Valentinis. 7. ed. aggiornata. Sonda, 2010
Abstract: Alice lascia il Paese delle meraviglie e si avventura sul pianeta Terra, dove scopre i problemi dell'infanzia e proclama i diritti dei bambini. In appendice test, giochi, storie vere narrate dai bambini e convenzione internazionale Onu sui diritti dell'infanzia con interventi sul tema.

Non calpestate i nostri diritti: scrittori e illustratori per i diritti dei bambini, Piemme, 2009 Siamo nati tutti liberi: la Dichiarazione universale dei diritti umani spiegata ai bambini, illustrato da John Burningham... e altri, Paoline, 2008

Tina e i diritti dei bambini, di Francesca Quartieri, Sinnos, 2006
Abstract: Un'analisi puntuale degli articoli esposti nella Convenzione sui diritti dell'infanzia del 1989, seguita da suggerimenti didattici in tema (LiBer Database)

I diritti dei bambini in scena, di Francesco Tuscano; in rima di Daniela Margheriti, Rubbettino, 2005

I diritti dei bambini in parole semplici. I testi sono tratti da: Daniele Novara, Lorella Boccalini "Tutti i grandi sono stati bambini" , Comitato italiano per l'Unicef, 2005
Abstract: Alcuni articoli della Convenzione sui diritti dell’infanzia riscritti “in parole semplici” da un gruppo di bambini per renderli comprensibili ai loro coetanei.

Il tempo dei diritti di Vivian Lamarque, Beatrice Masini, Emanuela Nava, Beatrice Solinas Donghi, Fabbri e Il Telefono Azzurro, 2000
Abstract: Quattro racconti ispirati agli articoli della Convenzione ONU sui diritti del fanciullo relativi a qualità della vita, protezione, partecipazione, realizzazione di sé. Con il testo della Convenzione (LiBer Database)

Tutti i grandi sono stati bambini: per un uso educativo della Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia, di Daniele Novara, Lorella Boccalini; prefazione Furio Colombo. EGA, 2000

Lo zio Diritto, di Roberto Piumini, illustrazioni Emanuela Bussolati, Giunti, 1998
Abstract: Uno zio che difende i diritti dei bambini, raddrizzando i torti da loro subiti.

Diritti (e rovesci) del popolo dei bambini, di Marco Moschini, EMI, 1994
Abstract: Manuale sui diritti dell'infanzia in due parti: la prima propone agli adulti linee di interventi didattici sul tema, la seconda, per i bambini, illustra con vignette a colori 14 diritti fondamentali, con testi in rima in grandi caratteri maiuscoli. (LiBer Database)

Hugo, il bambino nel fiore degli anni, di Christine Nöstlinger, Salani, 1993
Abstract: Hugo, destinato a rimanere bambino per sempre, intraprende lunghi viaggi con il suo aeroplano di carta di giornale per fondare un sindacato dei diritti dei bambini, incontrando personaggi strabilianti in un succedersi di avventure fantasmagoriche.

Diritto di parola: pensieri, voci, opinioni dei bambini sui Diritti dell'Infanzia, Carthusia, 1989
Abstract: Nel libretto è data voce ad un gruppo di bambini di 10 anni che dicono la loro intorno ai vari temi, principi e diritti (l'identità, il diritto all'espressione, all'istruzione e al gioco, alla sicurezza e alla famiglia, all'uguaglianza) oggetto del testo della Convenzione dei diritti dell’infanzia.

Le grandi regole

Educare alla legalità: suggerimenti pratici e non per genitori e insegnanti, di Gherardo Colombo e Anna Sarfatti, Salani, 2011
Abstract: La Costituzione attraverso le domande dei bambini per parlare delle regole della società civile, del rispetto, della legalità e dei suoi principi.

Ri-Costituente: la Costituzione italiana illustrata, di Daniele Capo, prefazione di Domenico Gallo. D. Ghaleb, 2011
Abstract: Attraverso il linguaggio visivo sono descritti numerosi articoli della Costituzione. La leggerezza e semplicità dei pittogrammi utilizzati rende gli articoli del testocostituzionale, e i principi che essi affermano, più vicini e semplici da comprendere.

Le regole raccontate ai bambini, di Gherardo Colombo, Marina Morpurgo, Feltrinelli Kids, 2010
Abstract: L’ex magistrato condivide con i giovani lettori le sue conoscenze e la sua esperienza sul tema fondamentale della giustizia. Spiega con semplicità cosa è il diritto e come si formano le leggi, quali sono i diritti in una società verticale e in una società orizzontale, cosa possiamo fare per vivere in un mondo migliore.

Sei Stato tu? La costituzione attraverso le domande dei bambini, di Gherardo Colombo e Anna Sarfatti, Salani, 2009
Abstract: Un testo per giovani lettori,nato sul campo dagli incontri degli autori con i ragazzi. Ogni capitolo è dedicato a un tema e si articola in una serie di domande e risposte.

Chiama il diritto, risponde il dovere,  di Anna Sarfatti, Mondadori, 2009
Abstract: Giocare con le parole per ragionare anche sui valori importanti, per capire che un diritto violato è un sentimento ferito. Queste parole che giocano sono frutto dell'esperienza di una insegnante e della sua classe, e dimostrano che i versi di una filastrocca possono trasmettere una grande lezione di civiltà.

La costituzione raccontata ai bambini, di Anna Sarfatti, Mondadori, 2006 La giustizia a piccoli passi di Maud Hoestlandt, Motta Junior, 2005
Abstract: Una scelta degli articoli più significativi della Costituzione riproposti in forma di filastrocca e illustrati da Serena Riglietti.

La giustizia a piccoli passi, di Maud Hoestlandt, Motta Junior, 2005
Abstract: Cos'è la giustizia da un punto di vista etico e come viene amministrata nelle società civili, con notizie su giurisprudenza, livelli di giudizio, tribunali e magistratura, pene e sanzioni. Cenni sulla giustizia internazionale e i diritti dell'uomo e del bambino.

Educare con regola

E se nessuno mi becca? Breve trattato di etica per ragazzi, di Bruce Weinstein, Il castoro, 2013
Abstract: Attraverso esempi concreti l’autore mira a guidare i ragazzi nella scelta di un comportamento rispettoso, ad aiutarli a distinguere ciò che è giusto e ciò che è sbagliato per essere in grado di incidere consapevolmente nel mondo. Al testo è associato un Kit di istruzioni per l’uso e attività pratiche per insegnanti, famiglie ed educatori, scaricabile gratuitamente.

Imparare la libertà: il potere dei genitori come leva di democrazia, di Gherardo Colombo, Elena Passerini, Salani, 2013
Abstract: Attraverso i dialoghi con bambini e ragazzi dagli otto ai diciott’anni gli autori parlano del ruolo dei genitori, del senso della cittadinanza, della formazione della coscienza civile e sociale, dei nuovi obiettivi della società del futuro, affrontando il tema della libertà come l’obiettivo vero e ultimo della crescita.

Dal no al sì senza urla e minacce: consigli pratici per farsi ubbidire, di Anna Bassi Sabatelli, Red!, 2012

Non... interrompere!, di Lorenza Bernardi. Gradozero, 2010
Abstract: Non c'è diritto senza l'esercizio di un dovere, come propone con leggerezza questo libro di Lorenza Bernardi - già penna di Geronimo Stilton - che insegna il rispetto reciproco tragen itori e figli. Due genitori, con una efficace strategia, riusciranno a far capire ai due figli che c'è un momento per tutto e per tutti.

Eccomi! tu chi sei?: limiti, vicinanza, rispetto tra adulti e bambini, di Jesper Juul; traduzione di Lucia Cornalba, Feltrinelli, 2009

Digli di no, fallo per lui!: perché divieti e regole sono necessari ai nostri figli, di Jean Illsley Clarke, Connie Dawson, David Bredehoft, Mondadori, 2008

Educare alle regole: percorsi per l'alunno adolescente, di Gianluca Daffi. Erickson, 2008

Le regole del gioco: manuale per educare al senso delle regole, di Rossella Diana, La meridiana, 2005

La regola vale: 55 suggerimenti... per aiutare i bambini ad apprendere le regole, di Petra Stamer-Brandt. La Meridiana, 2004

Adesso basta, ascoltami!: educare i ragazzi al rispetto delle regole, di Francesco Berto, Paola Scalari, La meridiana, 2004

Il tuo bambino e... la disciplina: una guida autorevole per porre 'limiti' a vostro figlio, di T. Berry Brazelton, Joshua D. Sparrow, Cortina, 2003
Abstract: Una guida per i genitori piena di suggerimenti per affrontare i comportamenti di sfida, i capricci e le bizze dei propri figli, in modo da aiutare i ragazzi nella progressiva conquista dell'autonomia e della capacità di comportarsi bene "da soli".

Ragazzi sregolati: regole e castighi in adolescenza, a cura di Gustavo Pietropolli. Angeli, 2001

I no che aiutano a crescere, di Asha Phillips, Feltrinelli, 1999
Abstract: Il libro si propone di fornire indicazioni utili a decifrare come, quando e perché è importante dire di no ai propri figli. Per ogni età esistono infatti degli snodi particolarmente importanti, il cui superamento avvia un cambiamento positivo nello sviluppo della personalità. Un no detto al momento giusto può quindi essere il punto di partenza per una crescita equilibrata e felice.

Quando dire no, di Jan-Uwe Rogge, Pratiche, 1999
Abstract: Secondo l'autore porre limiti non significa istituire divieti o punizioni e censurare comportamenti, ma stabilire insieme ai bambini le conseguenze logiche e naturali delle loro azioni.


Numerosi sono i libri destinati ai bambini che possono essere utilizzati per iniziare a parlare con loro intorno al tema delle regole: in San Giorgio Ragazzi c’è un settore specifico dedicato a questo tema sia nel reparto dei Primi Libri (PL) per i piccoli fino a 5 anni, che nello Spazio Piccoli (SP) per bambini fino ad 7 anni, con collocazione 02.3.


Su temi della legalità e dei diritti si può consultare il sito ufficiale di Gherardo Colombo www.sulleregole.it, una vera piattaforma sulla legalità, con suggerimenti bibliografici e giuridici, e un largo spazio dedicato ai progetti nelle scuole,nelle carceri, ovunque si voglia cominciare a parlare di legalità.

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te