Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: La rassegna del mese
 

La rassegna del mese

Nel bagaglio a mano due o più vite non ci stanno, c’è spazio per una soltanto, quella che hai. Trasportare il peso di quelle che non sono state o non saranno non si può, né si dovrebbe.
                      
(Gabriele Romagnoli)

 

Viaggiare leggeri, essere leggeri, vivere leggeri, questi i temi che sono al centro di questa rassegna estiva, il cui titolo è preso in prestito dal bel libro di Gabriele Romagnoli, un breve scritto autobiografico incentrato sulla filosofia del viaggio consapevole. Infatti il “bagaglio a mano” diviene metafora di una leggerezza esistenziale che sollecita l’affrancamento dei bisogni: disfarsi del superfluo è una raffinata sfida nella nostra società del benessere che ci obbliga a fare i conti prima di tutto con noi stessi. E se negli aeroporti e nelle stazioni ferroviare è valido l’assioma “grande viaggiatore, piccolo bagaglio”, così dovrebbe essere nella vita di tutti i giorni. Impariamo quindi a viaggiare “leggeri”, ma con più consapevolezza: abituiamoci al movimento, allo spostarsi con un unico bagaglio, quello della nostra mente. La Ram del nostro cervello diviene l’ unico contenitore indispensabile, mentre il resto come scriveva il filosofo greco Eraclito, scorre via. Ce lo dimostrano le opere di grandi scrittori che hanno interpretato il viaggio come metafora della condizione umana e conseguentemente la vita come un lungo “pellegrinaggio” e lo testimoniano anche le pagine scritte da uomini e donne che, in solitaria, sono partiti alla ricerca di se stessi in luoghi molto lontani.

(versione pdf)

 

L'arte di viaggiare

Io viaggio da sola. Istruzioni per un corretto uso di valigie, solitudine e buonumore di Maria Perosino, Einaudi, 2012

Senza volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza di Federico Pace, Einaudi, 2008

Sensi di viaggio di Marco Aime, Ponte alle grazie, 2005

Vagabonding. L’arte di viaggiare il mondo di Rolf Poots, Ponte alle grazie, 2004

 

Scrittori in viaggio

Appia di Paolo Rumiz, Feltrinelli,2016

Sicilia, o cara di Giuseppe Culicchia, Feltrinelli, 2010

Berlin di Eraldo Affinati, Rizzoli, 2009

In un paese bruciato dal sole. L’Australia di Bill Bryson, TEA, 2008

In Sardegna non c’è il mare di Marcello Fois, Laterza, 2008

E io, che ho le rose fiorite anche d’inverno? Scrittura in viaggio, di Aldo Busi Mondadori, 2004

Ebano di Ryszard Kapuscinski, Feltrinelli, 2000

 

Viaggiatori solitari

Come ti scopro l’America. Da Saint Louis al Pacifico con i leggendari Lewis e Clark di Emanuela Crosetti, Exorma, 2016

Il respiro delle montagne di Paolo Paci, Sperling & Kupfer, 2016

Sinai. La montagna sacra raccontata da due testimoni d’eccezione di Vito Mancuso e Nives Meroi , Fabbri, 2014

Gli autonauti della cosmostrada, ovvero Un viaggio atemporale Parigi-Marsiglia di Julio Cortázar e Carol Dunlop, Einaudi,2012

Nelle terre estreme di Jon Krakauer, Corbaccio, 2008

A piedi nudi sulla terra di Folco Terzani, Mondadori 2011

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te