Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: San Giorgio Ragazzi >> Conoscere per capire >> La biblioteca spiegata ai ragazzi
 

La biblioteca spiegata ai ragazzi

Una mamma con una bambina mentre sfogliano dei libri. Foto di Lorenzo Gori

Che ci faccio io qui?

Nella San Giorgio Ragazzi si possono leggere libri, fare ricerche, ritrovarsi con i compagni per parlare o per fare i compiti, sfogliare le riviste e i fumetti, guardare un film nella saletta cinema, o prendere un libro o un dvd da portare a casa. Girando liberamente tra gli scaffali aperti si possono trovare i libri adatti alle varie fasce d'età; oppure si può chiedere aiuto al bibliotecario per farsi suggerire nuove letture o un buon testo per lo studio.
I libri consultati devono essere lasciati sui tavoli in modo che siano rimessi al posto giusto dai bibliotecari.

Il prestito è gratuito, le fotocopie a pagamento

Bambini, ragazzi e genitori possono prendere in prestito, in una sola volta, 15 libri, 5 cd, 5 dvd o 5 audiolibri, secondo le norme generali che regolano questo servizio.
I bambini, per iscriversi al prestito e ricevere la tessera personale d'iscrizione, hanno bisogno dell'autorizzazione di un genitore che deve compilare la malleveria in biblioteca.
Per fare le fotocopie è invece necessario acquistare una tessera prepagata nell’atrio d’ingresso della biblioteca.

Dove lo trovo?

Il materiale è a scaffale aperto e la segnaletica presente nelle varie sale e sugli scaffali aiuta i ragazzi nella ricerca. E' possibile utilizzare anche il computer e consultare il catalogo in internet.
Sul catalogo on line si trovano tutti i documenti posseduti dalla biblioteca (libri, cd musicali, film, riviste, fumetti), anche quelli conservati nel magazzino. Dal catalogo è possibile anche vedere subito se il materiale richiesto è disponibile, altrimenti è possibile prenotarlo o richiederlo gratuitamente tramite il prestito interbibliotecario ad un'altra biblioteca della rete provinciale o della regione toscana.
Per orientarsi meglio è bene ricordare che nella San Giorgio Ragazzi tutto il materiale è stato diviso in queste tre grandi aree:

Sala Piccoli (0-7 anni)

I libri, suddivisi in Primi libri (PL) e Spazio Piccoli (SP), sono raggruppati per sezioni che richiamano l’esperienza conoscitiva e le tappe di crescita del bambino. Sotto la sezione “Crescere”, ad esempio, si trovano albi illustrati o brevi storie che parlano della famiglia, del corpo, dei giochi.

Sala Ragazzi (8-11 anni)

La raccolta destinata allo studio, alla divulgazione, al tempo libero, alla vita di relazione è raggruppata sotto le due sezioni principali Vivere insieme (VI) e Conoscere per capire (CPC). Quest’ultima sezione accoglie quattro settori di ricerca: Storia delle civiltà, Lingue, Tecniche e Geografia.
La narrativa segue invece un raggruppamento per genere e per temi. Qui si trovano, ad esempio, i romanzi che parlano di avventura, di viaggi, le storie che fanno ridere o che raccontano di particolari episodi della storia.

Zona Holden (12-16 anni)

Lo spazio contiene due sezioni: la parte destinata alla raccolta di narrativa, raggruppata per generi e temi, e quella dedicata allo studio. Quest'ultima è stata a sua volta suddivisa secondo quattro grandi area dipartimentali: Arte, Scienze sociali, Scienze e tecnologia, Lingua e letteratura.

Cosa non posso fare in biblioteca?

Le regole da osservare sono quelle della buona educazione e del rispetto degli altri e della cosa pubblica. In particolare non si può:

Disturbare gli altri ragazzi
Scarabocchiare e scrivere sui tavoli
Sottolineare i libri della biblioteca
Mangiare e bere in biblioteca
Tenere attiva la suoneria del cellulare

 

 

 

 

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te