Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

In questo mondo di eroi

Avrei voluto darle una carezza, ma avevo quindici anni ed ero convinto, da quindicenne, che gli eroi non davano e non ricevevano carezze. Gli eroi avevano compiti molto più importanti: vendicarsi dei torti subiti, sconfiggere il crimine e difendere la città.
Fu un'occasione persa, ma allora non ci feci caso.
Un quarto d'ora dopo ero disteso nel letto, con una minuscola lucina accesa che illuminava le vignette dell'ultimo numero degli Inumani.
Leggevo tranquillo, inconsapevole di tutto quello che stava accadendo fuori dalla mia camera.
Avevo appiccicato al vetro della finestra il poster ritagliato di Batman, che proiettava sul pavimento la sua protettiva ombra di pipistrello, e pensavo che, con quello, sarei stato al sicuro da ogni altro male.

 

(Pierdomenico Baccalario, Lo spacciatore di fumetti)

E' il 1989, Sandor ha quindici anni e vive a Budapest. Svolge un'attività vietata dal regime: leggere fumetti americani. Per la verità, è un vero e proprio spacciatore di fumetti, che una volta al mese si incontra con il suo personale fornitore, il misterioso signor Mikla, per poi smistare "la merce" tra i vari richiedenti, che attendono con impazienza di avere tra le mani le nuove avventure degli eroi preferiti. Batman, Spiderman, i Fantastici Quattro e tanti altri personaggi sono considerati spazzatura dal governo e nelle scuole è severamente vietato leggere le loro storie.
Per Sandor gli eroi dei fumetti portano una ventata di libertà e di giustizia e fanno sognare una realtà diversa. Così il ragazzo si ingegna in ogni modo per raggiungere in orario il luogo dell'appuntamento con Mikla, senza farsi fermare dai poliziotti e - questa sì che è un'impresa da eroi - ritornare a casa con il giaccone carico di fumetti, sapientemente nascosti in tasche interne, cercando di non dare nell'occhio.
Il giorno in cui Mikla non si presenterà all'appuntamento, Sandor capirà che qualcosa non va. Perché sotto la panchina sulla quale avrebbe dovuto sedersi l'uomo, c'è un giornale spiegazzato, con alcune pagine strappate? Davvero si può essere arrestati perché sorpresi a leggere o scambiare fumetti? La scoperta di ciò che è accaduto a Mikla coinciderà per Sandor con la presa di coscienza di cosa significa vivere da adulti, in una famiglia e in una società che gli vanno strette. Capirà cosa lo rende felice e farà il possibile per esserlo. Potendo contare su un amico vero, perché tutti gli eroi ne hanno uno.

I supereroi hanno poteri eccezionali, solitamente nascosti dietro una doppia identità; si battono per difendere la comunità da minacce di ogni tipo, da criminali o da mostri atroci. Accanto a queste figure mitiche, ci sono ragazzi e ragazze che diventano eroi quasi per caso, che scoprono di avere dentro di sé una forza tale da superare situazioni traumatiche; giovani apparentemente fragili che sono capaci di grande coraggio e generosità e che lottano per salvare se stessi e le persone care, o che si mettono in viaggio, lasciando la sicura quotidianità per andare alla ricerca della propria identità di persone adulte.
DI seguito viene proposta una selezione di storie di eroi di oggi - senza scordare personaggi intramontabili come Superman e Tex - ragazzi e ragazze che compiono gesti straordinari o, semplicemente, affrontano con determinazione il difficile passaggio dall'adolescenza all'età adulta.

Lo spacciatore di fumetti, di Pierdomenico Baccalario, Einaudi Ragazzi, 2011
Sandor è uno spacciatore di fumetti. Nella Budapest dove è proibito leggere le avventure dei supereroi, un quindicenne fa di tutto perché non venga negata la libertà di sognare attraverso le storie di Batman e altri eroi mascherati.

Morte di un supereroe, di Anthony McCarten, Salani, 2009
Donald ha per amico Miracleman, un supereroe insieme al quale combatte ogni giorno contro una terribile malattia. L'incontro con uno psicologo costringerà il ragazzo a fare i conti con le proprie debolezze.

La morte di Superman, di Dan Jurgens, Gruppo editoriale L'Espresso, 2004
Superman si batte per la difesa del mondo da temibili criminali e minacce di ogni tipo. Come reagirebbe l'umanità se questo supereroe morisse?

Tex. La grande vallata, di Gianluigi Bonelli, Gruppo editoriale L'Espresso, 2014
Una nuova avventura per Tex Willer, il più noto giustiziere solitario dei fumetti. Con l'immancabile cappello, il cinturone e il fazzoletto annodato al collo, Tex è pronto ad affrontare i nemici che lo attendono.

Una voce dal lago, di Jennifer Donnelly, Mondadori, 2016
Nell'America del 1906 Mattie sogna di poter andare a studiare a New York e diventare scrittrice. Ci vorranno coraggio e determinazione per perseguire quest'obiettivo; le sarà d'aiuto l'esperienza di Grace, giovane donna che perse la vita per amore.

Per il resto del viaggio ho sparato agli indiani, di Fabio Geda, Instar Libri, 2007
Un ragazzino rumeno immigrato clandestinamente in Italia parte alla ricerca di suo nonno. Ha Tex Willer al quale ispirarsi e le lettere che il nonno gli scrive lo aiuteranno a spostarsi di luogo in luogo, dalla Germania alla Francia, alla Spagna.

Anime scalze, di Fabio Geda, Einaudi, 2017
Ercole è un ragazzino, ma vive da adulto. La madre ha abbandonato lui e sua sorella, il padre vive di espedienti. Quando il padre verrà arrestato, Ercole deciderà di andare alla ricerca della madre, perché sa che lei non si è dimenticata dei suoi figli.

La sfolgorante luce di due stelle rosse, di Davide Morosinotto, Mondadori, 2017
Nella Leningrado del 1941 i gemelli Viktor e Nadja vengono separati e perdono l'uno le tracce dell'altra. In una Russia minacciata dall'attacco nazista, i due affronteranno seri pericoli, pronti a tutto pur di ritrovarsi.

Il ragazzo invisibile, di Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo, Salani, 2014
Michele ha brutti voti a scuola, è il bersaglio preferito dei bulli e la ragazza di cui è innamorato non lo considera. Sarebbe tutto diverso se avesse uno dei poteri dei suoi supereroi preferiti...

iboy, di Kevin Brooks, Piemme, 2017
Cosa faresti se avessi il potere di sapere e vedere tutto e la tua mente fosse una sorta di computer costantemente connesso? Come un supereroe, potresti far rispettare la giustizia ovunque, o vendicare i torti subiti.

Hunger games, di Suzanne Collins, Mondadori, 2009
Katniss è solo un'adolescente quando si vede investita del compito di lottare per salvare le persone che ama e un intero popolo che vive privato della libertà. Dovrà superare prove difficili, che metteranno a rischio la sua stessa vita.

Feed, di M. T. Anderson, Fabbri, 2005
Titus ha un "feed" impiantato nel cervello, che gli permette di affrontare le situazioni problematiche senza pensare. E' un grande potere quello che lui ha, o forse è meglio vivere pensando con la propria testa?

La ragazza drago, di Licia Troisi, Mondadori, 2013
Dentro la giovane Sofia dimora lo spirito di uno dei Draghi Guardiani dell'Albero del Mondo. A lei spetta il compito di ricercare i frutti magici, in grado di riportare in vita l'Albero e di difendere l'equilibrio naturale minacciato da oscure presenze.

In piedi nella neve, di Nicoletta Bortolotti, Einaudi Ragazzi, 2015
Ucraina, 1942. I Tedeschi organizzano un campionato di calcio cittadino. La squadra più forte del Paese, la Dynamo Kiev, dovrà decidere se partecipare, consapevole che, per chi sfida il regime, c'è in gioco la vita.

Città in fiamme, di Ariel e Joaquin Dorfman, Fabbri, 2006
Attraversare la città di New York in bicicletta, veloce, sempre più veloce, sfrecciando in mezzo al traffico in un'estate asfissiante, per consegnare in tempo i messaggi ai propri clienti. Questa sì che è un'impresa eroica.

Con una rosa in mano, di Antonio Ferrara, Feltrinelli, 2016
Quando Wang lascia la campagna per trasferirsi a Pechino, viene travolto dagli eventi. Una rivolta è in corso e Wang si ritrova in mezzo ai manifestanti in Piazza Tienanmen. Quando si porrà, solo e immobile, davanti ai carri armati che avanzano, diventerà un eroe e il simbolo di chi lotta per la libertà.

Mio fratello è un supereroe, di David Solomons, De Agostini, 2017
Luke ha un fratello, Zack, che un giorno viene improvvisamente trasformato in un supereroe. Luke avrebbe voluto essere al suo posto, ma avrà anche lui una missione da compiere, quando Zack scomparirà senza lasciare traccia.

Ammare: vieni con me a Lampedusa, di Alberto Pellai, Barbara Tamborini, De Agostini, 2017
Mattia vive a Lampedusa e assiste agli sbarchi dei migranti. Vuole fare qualcosa perché tutti conoscano la realtà che vive in prima persona. Aprirà un blog e inviterà un politico a venire a trovarlo.

Scarica la rassegna
         (pdf, 451 kb)


 

Ad un clic da te