Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
Sei qui: Il libro consigliato
 

Il libro consigliato

Immagine tratta dal web

"Noi siamo tempesta" di Michela Murgia

Commercializzato come libro rivolto ai ragazzi, Noi siamo tempesta di Michela Murgia non sfigura certo sullo scaffale di un lettore adulto, sia per la qualità delle storie raccontate, sia per le soluzioni grafiche di particolare “adultità”, nate dalla vena artistica dello studio grafico milanese The world of dot, a cui si debbono le migliori copertine di libri italiani degli ultimi anni.

Sulla scia dei grandi successi rappresentati dalle Storie della buonanotte per bambine ribelli, questo libro propone 16 storie, tutte diverse tra loro per ambientazione storica e geografica, ma accomunate da un elemento distintivo: il fatto che ciò che è accaduto, e che ha fatto la differenza nella storia, è stato frutto non dell’azione di un eroe solitario, ma delle scelte condivise di una piccola comunità di persone normali, prive di qualunque aura di eroismo.

Ecco che, ad esempio, in una fredda serata del novembre 1989, tanti cittadini berlinesi uscirono di casa, prima alla spicciolata, poi sempre più numerosi, per raggiungere i varchi del Muro, mossi dalla curiosità di vedere se fosse stata vera l’informazione data per sbaglio sull’imminente apertura dei passaggi tra Germania Est e Germania Ovest. Furono loro a cambiare inconsapevolmente la storia, salendo pacificamente a cavalcioni di quel Muro che per tanti anni aveva diviso i destini della Germania.
Ecco com’è nata Wikipedia, l’enciclopedia costruita dal basso, a partire dalla condivisione delle conoscenze da parte di ogni singolo cittadino, e oggi trasformata in un potentissimo strumento informativo.
Tutte le storie, nel contempo vere ma elaborate letterariamente dall’autrice, hanno il compito di restituire dignità al ruolo dei gruppi sociali come motori del cambiamento, riducendo almeno un poco lo spazio a favore degli eroi e dei geni, dei cavalieri solitari senza macchia e senza paura, dei campioni valorosi capaci di imprese epiche, uniche e irripetibili: un modo sicuramente diverso e alternativo di guardare alla Storia e alle piccole storie degli uomini e delle donne del nostro tempo.

Maria Stella (bibliotecaria, Biblioteca San Giorgio)


Archivio dei libri consigliati

 

 

Ad un clic da te