Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Il genio del gusto
 

Il genio del gusto

 

L’L' autore, giornalista e storico, ha redatto un’analisi documentatissima su quindici prodotti tipici italiani (come caffè, pizza, spaghetti), alla ricerca delle loro origini spazio-temporali. Si svelano curiosità sorprendenti: veniamo a sapere che la pasta ha origine arabe, che la pizza era già preparata (in molteplici variazioni) dagli antichi greci e che quando facciamo colazione al bar con caffè e croissant in realtà assaporiamo una bevanda turca accompagnata da un dolcetto che simboleggia la bandiera ottomana. D’altronde, ricorda Marzo, almeno nel medioevo il cibo tipico degli italiani, quello che ci identificava, non era la pasta bensì l’insalata, o meglio l’abitudine di mangiare verdure crude condite con olio e aceto: lo facevano già i romani, che poi l’aceto lo bevevano anche, allungato con l’acqua. La cucina è, allora, davvero una contaminazione di gusti e sapori che migliora incontrando il diverso. La grandezza del cibo italiano è da ricondursi nell’interpretare l’esotico, mescolarlo a una certa “casalinghitudine” e essere capaci di diffonderlo in tutto il mondo.

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te