Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Il cinema raccontato
 

Il cinema raccontato

© ph Paul Ronald/collezione Maraldi

Fuori dallo schermo
Dentro le storie della settima arte

Che cos’è il cinema?
È il racconto infinito della nostra vita che ogni volta ricomincia, cambiando genere e protagonisti

Dal legame tra cinema e libri nasce Il cinema raccontato, un nuovo progetto della Biblioteca San Giorgio per parlare della settima arte e delle sue interconnessioni con altri linguaggi e altre forme di narrazioni. Sei appuntamenti con il cinema, i suoi protagonisti e le sue storie attraverso la presentazione di altrettanti libri usciti negli ultimi mesi. Saranno gli autori dei testi a raccontare le vite e i percorsi artistici di registi e attori. Per celebrare il centesimo anniversario della nascita del maestro riminese, si inizierà con Federico Fellini, a cui sarà dedicata anche la mostra 8½ di Federico Fellini nelle fotografie inedite di Paul Ronald. L’analisi del cinema stupefacente e radicale di Yorgos Lanthimos sarà oggetto del secondo appuntamento. Al cinema intimo e senza compromessi di Jean Eustache, regista del film cult La mamain et la putain, verrà dedicato il terzo appuntamento. Seguirà l’omaggio a Valentina Cortese, l’ultima diva che ha costruito, tra cinema e teatro, una lunga carriera nel segno dell’anticonformismo. Il quinto appuntamento sarà riservato a Pupi Avati, autore di un cinema ancora artigianale e malinconicamente dolce. L’ultimo incontro sarà dedicato a Chantal Akerman, regista belga tra le più importanti del cinema europeo, ancora tutta da scoprire.

Locandina (pdf, 695 Kb)

Pieghevole (pdf, 883 Kb)

Cartolina (pdf, 787 Kb)

 

FOCUS FELLINI
Per il centenario della nascita di Federico Fellini
8½ di Federico Fellini nelle fotografie inedite di Paul Ronald
Mostra a cura di Antonio Maraldi
Promossa dal Centro Cinema Città di Cesena
In collaborazione con la Regione Emilia-Romagna
Biblioteca San Giorgio - Spazio espositivo
20 gennaio - 15 febbraio 2020
Inaugurazione lunedì 20 gennaio, ore 15.30

 

Sabato 18 gennaio 2020 - Sala Bigongiari, ore 17
FELLINI METAFISICO. LA RICONCILIAZIONE TRA SOGNO E REALTÀ
Presentazione del libro di Monica Vincenzi e Luigi Casa (Armando, 2019)
Monica Vincenzi dialoga con Giacomo Trinci, poeta e insegnante

Federico Fellini, soprattutto da in poi, ha saputo costruire un’arte unica, introspettiva e spesso autobiografica, nella quale la memoria e l’inconscio si accompagnano alla fascinazione per il sogno. In quasi tutta la sua opera è possibile rintracciare una dimensione metafisica e ricostruire, allo stesso tempo, il sistema di relazioni tra i personaggi e i significati che essi nascondono.

 

Sabato 1 febbraio 2020 - Sala Bigongiari, ore 17
ANESTESIA DI SOLITUDINI. IL CINEMA DI YORGOS LANTHIMOS

Presentazione del libro di Roberto Lasagna e Benedetta Pallavidino (Mimesis, 2019)
Gli autori dialogano con Caterina Liverani, critica cinematografica

Ironico, dissacrante, radicale, estremo: il cinema di Yorgos Lanthimos si è fatto notare fin da subito nel circuito dei festival internazionali. Con una manciata di film il regista è diventato portabandiera del cinema greco. Uscendo dai confini nazionali, in The Lobster, Il sacrificio del cervo sacro e La favorita ha continuato a raccontare i rapporti umani dominati dal bisogno di sopravvivenza e dalla necessità di sopraffazione.

 

Sabato 15 febbraio 2020 - Sala Bigongiari, ore 17
JEAN EUSTACHE. L’ISTANTE RITROVATO

Presentazione del libro di Luca Bindi (Mimesis, 2019)
L’autore dialoga con Matteo Moca, critico letterario

Conosciuto soprattutto per il film cult La mamain et la putain con Jean-Pierre Léaud, Jean Eustache ha offerto uno sguardo senza compromessi sulla generazione del ‘68 e con pochi altri film, corti e lungometraggi (Le Père Noël a les yeux bleus, Mes petites amoureuses tra gli altri) ha espresso l’incertezza dell’istante nel passaggio dal privato al pubblico, dalla giovinezza all’età adulta.

 

Sabato 7 marzo 2020 - Sala Bigongiari, ore 17 - ANNULLATO
VALENTINA CORTESE. UN’ATTRICE INTERMEDIALE
Presentazione del libro a cura di Cristina Formenti (Mimesis, 2019)
La curatrice dialoga con Massimiliano Barbini, Il Funaro

Con una carriera divisa tra cinema e teatro, l’attrice con il foulard al capo è stata l’ultima diva italiana. Antonioni le ha donato uno dei suoi personaggi più belli ne Le amiche. François Truffaut l’ha voluta per Effetto notte. L’incontro con Giorgio Strehler sul palcoscenico e la collaborazione con Zeffirelli in diversi film caratterizzano gli anni successivi vissuti sempre nel segno dell’anticonformismo.

 

Sabato 21 marzo 2020 - Sala Bigongiari, ore 17 - ANNULLATO
PUPI AVATI. SOGNI INCUBI VISIONI
Presentazione del libro di Andrea Maioli (Cineteca di Bologna, 2019)
L’autore dialoga con Michele Galardini, festival Presente Italiano

Bolognese di nascita, nella sua lunga filmografia Pupi Avati ha raccontato la provincia italiana, quella emiliana in particolare, terra di ricordi dolceamari, di promesse e aspirazioni tradite, di jazz e di amori perduti. Meno numerose, ma capaci di lasciare un segno nella storia del cinema di genere, le incursioni nell’horror con produzioni artigianali e atmosfere gotiche uniche.

 

Sabato 18 aprile 2020 - Sala Bigongiari, ore 17
CHANTAL AKERMAN. UNO SCHERMO NEL DESERTO
Presentazione del libro di Ilaria Gatti, con Alessandro Cappabianca (Fefè, 2019)
Ilaria Gatti dialoga con Marco Luceri, critico cinematografico

La compianta Chantal Akerman si impone con Jeanne Dielman, 23, Quai du commerce, 1080 Bruxelles, capolavoro sull’alienazione di una casalinga, nel quale emerge lo scarto tra narrazione e descrizione. Da questo primo successo fino all’ultimo e privato No home video, quello di Chantal Akerman è stato un cinema nomade, alla costante ricerca del significato dell’essere al mondo.

 

Giampietro Palatroni, tel. 0573.371784
g.palatroni@comune.pistoia.it

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te