Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Il cervello dei maschi
 

Il cervello dei maschi

 

Dall’autrice de Il cervello delle donne, Louann Brizendine, scienziata e neuropsichiatra dell’Università della California, un nuovo libro questa volta dedicato per par condicio al cervello degli uomini. L’autrice di questo interessante saggio è convinta che la differenza tra il cervello maschile e quello femminile sia essenzialmente ormonale e quindi biologica. Il testosterone nei maschi rende gli uomini molto competitivi ed impegnati. Mentre gli estrogeni nel cervello femminile indirizzano le donne ai legami socializzanti ed emotivi: infatti le donne avvertono la necessità e l’urgenza di esternare e comunicare e sono sempre meno portate all’isolamento ed alla riflessione. Perciò, a suo parere, conoscere come le forze fisiologiche e genetiche del cervello funzionano è fondamentale per capire l’indole maschile e femminile sin dall’infanzia. In particolare, nell’età della pubertà si assiste ad un vero e proprio spartiacque tra ciò che desiderano i ragazzi e le ragazze. Il cervello maschile segue comunque una sua maturazione specifica e particolare per tutto l’arco della vita: nell’età adulta cala l’influsso ormonale e quindi l’uomo diviene più spesso un compagno dolce e perfetto, più desiderabile di un giovane in preda a tempeste ormonali. Un saggio interessante che accredita le differenze di genere come insite nella natura umana, ma si augura comunque che il rapporto tra i due sessi vada a intersecarsi nel miglior modo possibile.

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te