Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: I love shopping a Natale
 

I love shopping a Natale

 

Con I love shopping a Natale la Shopaholic series sale a quota nove, dimostrandosi spumeggiante e avvincente come dal primo episodio, scritto negli anni Duemila. Nel frattempo, Becky - la protagonista della fortunata serie - è cresciuta, adesso è una moglie e una mamma e ha mantenuto intatto il suo essere generosa e tenera, una donna genuina a cui i lettori si sono molto affezionati. In questo episodio Becky si trova a organizzare la festa di Natale a casa propria: tutto ciò la invoglia molto, ma al tempo stesso le porta anche un po' di preoccupazione, perché non sa se sarà in grado di pensare davvero a tutto. Anche se non rinuncia alle scorribande nei negozi londinesi, lo shopping online è la sua nuova frontiera e sapere di poter fare acquisti da casa in ogni momento, semplicemente con un clic, è per lei molto rassicurante. Poco importa se deve procurarsi un tacchino vegano per la sorella Jess, se vuole a ogni costo trovare regali personalizzati per tutti o se il vestito che ha scelto le è troppo stretto: Becky coglie questa occasione come una vera e propria missione in cui deve riuscire a dare il meglio di se stessa. Forse si fa prendere un po' troppo la mano (e la Visa) dagli acquisti, ma organizzare il Natale è davvero una cosa seria. Sophie Kinsella, da acuta osservatrice della realtà quale è, ha saputo scrivere un romanzo seducente e profondamente realistico, cogliendo con la sua penna ironica i nuovi tic e i comportamenti spesso paradossali dei consumatori on-line (chi non ha mai acquistato qualcosa in più di superfluo solo per ottenere la spedizione gratuita?).

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te