Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Conferenze, seminari e convegni >> Gli esclusi e gli eretici della cultura contemporanea
 

Gli esclusi e gli eretici della cultura contemporanea

Considerazioni psicoanalitiche e letterarie sulla attualità di Artaud, Bataille e Bernhard

con Alessandro Guidi e Giacomo Trinci

novembre - dicembre 2019, ore 16.30 - Sala Bigongiari

Volantino
(pdf, 270 Kb)

I tre incontri metteranno in luce questioni lasciate ai margini dalla cultura attuale, ma che emergono dall’ inconscio e dal dire dei pazienti in analisi o dai discorsi sociali alla luce della psicoanalisi di un altro grande eretico: Jacques Lacan..;Le questioni in gioco sono: la comunicazione impossibile, la follia e la crudeltà di certi sistemi di potere; le angosce e le oscurità di verità nascoste alla ragione e al senso.

Calendario degli incontri

sabato 16 novembre 2019 - ANTONIN ARTAUD

sabato 30 novembre 2019 - GEORGES BATAILLE

sabato 7 dicembre 2019 - THOMAS BERNHARD

Alessandro Guidi, psicoterapeuta di formazione psicoanalitico-lacaniana.È direttore del Centro di Ascolto e Orientamento Psicoanalitico di Pistoia e membro di “Praxis, Associazione del Forum del Campo lacaniano”. Ha diretto per Borla la collana “Talking Cure” pubblicando i seguenti volumi: Il rischio e la chiacchera (1992); Contributi della clinica psicoanalitica alla funzione paterna (1994); Marx, Freud e Lacan (1999). Dirige per la Clinamen la collana “Fort-da”, nel cui ambito ha curato il volume Agalma. La logica del desiderio (2000); Psicoanalisi e religione (2005); Forme della clinica. Tra psicoanalisi e psicoterapia. A cura di Alessandro Guidi (2007). Per l’editore Maria Pacini Fazi con Giovanna Cardini dirige la collana “I ritratti di Edipo” di cui è stato pubblicato: L’arte come eccesso. La pittura di Vincent Van Gogh (2013), La stanza e la luce nella questione femminile, la pittura di Jan Vermer (2014) Per le edizioni ETS (2013) La funzione del gioco dal bambino all’età adulta.

Giacomo Trinci, poeta, insegnante.Ha pubblicato: Cella, ed. Pananti (1994), racconti nell’antologia Camere con vista, ed. Festina Lente (1994), Voci dal sottosuolo, ed. l’Obliquo (1996), Telemachia, ed. Marsilio (1999), Resto di me, ed. Aragno (2001), Autobiografia di un burattino, ed. Gli Ori (2004), Senz’altro pensiero, ed. Aragno (2006), La cadenza e il canto, ed. Via del vento (2007), Inter nos, ed. Aragno (2013). Premio Betocchi 2013, In “nomination” al Premio Viareggio 2014 e al Premio Giusti 2015, con F. M. Corrao ha curato la versione poetica della raccolta Nella pietra e nel vento di Adonis, ed. Mesogea e il volume della poesia Araba ed. “La Repubblica”. E’ stato redattore della rivista di letteratura “Pioggia Obliqua”, ha collaborato al periodico di letteratura “Stilos”, ad “Alias” de il Manifesto”, alla rivista letteraria del Gabinetto Vieusseux. E’ tradotto in spagnolo, arabo, inglese.

 

Accesso libero fino ad esaurimento dei posti
senza necessità di prenotazione

 

Ad un clic da te