Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Attività >> Incontri e conferenze >> Leggere, raccontare, incontrarsi... >> Giorgio Pasquini architetto
 

Giorgio Pasquini architetto

venerdì 22 aprile 2022, ore 17.00 - Auditorium Terzani

Presentazione del libro Giorgio Pasquini architetto (2021)

Intervengono Marco Sala e gli architetti di Modoemodo studio
Modera Alessandro Suppressa

Invito
(pdf, 179 Kb)


Giorgio Pasquini è stato un architetto pistoiese che, dal momento della laurea conseguita nel 1988, si è dedicato contemporaneamente all'impegno didattico e di ricerca presso la Facoltà di architettura dell'Università di Firenze e al lavoro nel campo della progettazione architettonica e d'interni presso uno studio da lui aperto a Pistoia. Sempre a Pistoia, dal 1979 al 2002 ha svolto il lavoro di progettista presso la Breda costruzioni ferroviarie. Il libro, uscito a pochi anni dalla sua scomparsa avvenuta nel 2017, contiene una raccolta fotografica dei lavori più rappresentativi realizzati, corredata da note tecniche e dai grafici dei progetti, ed inoltre le testimonianze di molti che hanno lavorato con lui e che lo hanno apprezzato come persona, come architetto, come amico. Fra le opere proposte nel volume alcune sono state realizzate a Pistoia e nel territorio circostante: la riorganizzazione degli spazi espositivi ed il giardino di Palazzo Fabroni, il nuovo insediamento Peep a Masiano, il recupero e la ristrutturazione della palazzina Coppedè per la nuova sede degli ordini professionali, un edificio direzionale in località Bottegone, la sua casa privata. Gli altri sono invece progetti realizzati a livello nazionale e internazionale: la ricostruzione del Ponte Manetti a Poggio a Caiano, la ristrutturazione delle terme di Comano, la riqualificazione del centro storico di Glienicke a Berlino, il restauro e la ristrutturazione del Teatro Marenco a Novi Ligure, l'ampliamento della sede del municipio di Calderara di Reno, la riqualificazione paesaggistica del territorio comunale di Santa Croce sull'Arno.

Accesso libero.
In ottemperanza alle normative di sicurezza è necessario esibile il Green Pass rafforzato per accedere allo spazio dell'incontro.

 

Ad un clic da te