Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Come fratelli e sorelle

Ho sempre desiderato una sorella.

Un fratello no, non così tanto. Mi piace la simmetria e sono sempre stato convinto che una sorella avrebbe creato il quadrilatero perfetto, il “quadrato della famiglia”, con i cromosomi X a formare due lati e quelli Y a completare il resto.

(Susin Nielsen, Siamo tutti fatti di molecole)

Stewart ha tredici anni, un gatto al quale è affezionatissimo e una passione pura per la matematica e la logica. Ashley ha quattordici anni, odia studiare, le interessa soltanto la moda ed essere la ragazza più corteggiata della scuola.
Quando il padre di Stewart, vedovo, e la madre di Ashley, separata, decidono di andare a vivere insieme a casa di lei, i due ragazzi diventano, contro la loro volontà, “fratello e sorella”.
Stewart è una frana in fatto di rapporti sociali e a scuola è preso di mira dai bulli. Uno di questi è Jared, il ragazzo più bello dell'istituto. Quando lui e Ashley si metteranno insieme tutto non filerà liscio e non andrà come la ragazza aveva sempre sognato... sarà proprio Stewart a farle aprire gli occhi e i due, insieme, scopriranno di avere in comune più cose di quante pensassero. E forse non sarà poi così male ritrovarsi per fratello un tipo strambo e per sorella un'adolescente che pensa di essere una top model.

Storie di fratelli e sorelle
Siamo tutti fatti di molecole, di Susin Nielsen, Il castoro, 2015
E' una famiglia tutta particolare, quella formata da Stewart e suo padre Leonard, Ashley e sua madre Caroline, l'ex marito di Caroline e il fidanzato di lui. Non sarà facile per Stewart e Ashley, ritrovatisi fratello e sorella “per caso”, vivere insieme, ma il dover affrontare la prepotenza dei bulli della scuola, li aiuterà a conoscersi meglio e a diventare amici.

Le variazioni di Lucy, di Sara Zarr, Giralangolo, 2017
Lucy ha sedici anni, è una musicista di talento. Il peso delle aspettative familiari è così forte che un giorno la ragazza decide di abbandonare il palco poco prima di esibirsi. La famiglia deciderà allora di “investire” sul fratellino di Lucy, Gus, affidandolo a un brillante concertista grazie al quale Lucy vivrà con un animo nuovo il proprio amore per la musica.

Top secret. Il mio cuore è un cactus, di Gabriella Santini, Raffaello, 2013
La vita di Ivy scorre tranquilla, tra casa, scuola e amici... finché il matrimonio di sua sorella maggiore la costringe a mettere in discussione le certezze avute finora, e a confrontarsi con l'amore.

Un elefante nella stanza, di Susan Kreller, Il castoro, 2014
Quando Masha fa amicizia con Julia e Max, due fratelli di nove e sette anni, capisce subito che qualcosa non va. I lividi sui loro corpi, i loro tremori, i loro strani comportamenti... occorre agire per mettere al sicuro i due bambini, e se nessuno la vorrà aiutare, Masha farà da sola.

Quattro ragazzi per due papà, di Dana Alison Levy, Giralangolo, 2015
Quanto può essere frenetica la quotidianità della famiglia Fletcher, formata da due padri, quattro figli adottati, un cane, un gatto e un pesce rosso! Tra vicende scolastiche e recite da preparare, vecchie amicizie che finiscono e nuove amicizie che nascono, il nuovo anno scolastico scorre veloce e in un baleno è arrivata l'estate.

I 10 mesi che mi hanno cambiato la vita, di Jordan Sonnenblick, Giunti, 2013
Steven ha tredici anni e una grande passione per la batteria. Ha anche un fratellino di cinque anni, Jeffrey. Il giorno in cui a Jeffrey sarà diagnosticata la leucemia, la vita di Steven e della sua famiglia verrà stravolta. Grazie alla sua amata musica e ad una buona dose di ironia, Steven riuscirà a superare quel periodo critico.

Il nido, di Kenneth Oppel, Rizzoli, 2016
Un racconto che è quasi un incubo, popolato da inquietanti creature luminose che assicurano a Steve di sapere curare il suo fratellino, nato con una misteriosa malattia. Potrà fidarsi di loro?

Mio fratello Simple, di Marie-Aude Murail, Giunti, 2009
Simple ha ventitré anni anagrafici, ma il suo cervello è quello di un bambino. Vive insieme a suo fratello, Kleber, in un appartamento abitato da giovani studenti; insieme a loro vivranno amicizie, amori ed emozioni intense.

La vita come viene, di Anne-Laure Bondoux, San Paolo, 2013
Dopo la morte improvvisa dei genitori, Patty e Maddy si ritrovano a dover vivere senza alcun adulto di riferimento. Le due ragazze dovranno affrontare situazioni molto difficili, come far nascere un bambino con il solo aiuto dell'istinto e di un libro.

Quindici giorni senza testa, di Dave Cousins, San Paolo, 2013
Laurence ha quindici giorni di tempo per vincere un concorso a premi e regalare alla mamma un viaggio. Ma, nel frattempo, deve badare al fratellino Jay, perché la mamma se ne è andata. Nessuno dovrà sapere che i due fratelli vivono da soli, altrimenti saranno affidati ai servizi sociali.
Il romanzo ha vinto il Premio Andersen 2013, nella categoria “miglior libro oltre i 15 anni”.

 

Alexa s'interrompe e mi punta addosso i suoi occhioni neri. <<Perché tu sei tu, Colby. Perché sei parte del nostro gruppo, fin dall'inizio. Sai bene che cosa significa questo viaggio per me e Bev e Meg, e credo che sia lo stesso anche per te, è l'ultima occasione per stare insieme tutti e quattro>>.

(Nina Lacour, Il ritmo dell'estate)

Alexa, Bev e Meg, tre amiche con la passione per la musica, hanno dato vita a una band, la “DisinCanto”, e hanno intenzione di partire in tour, l'estate prima di iniziare il college. Le accompagnerà Colby, amico inseparabile di tutte loro, in particolare di Bev, della quale è innamoratissimo, ma non sa fino a che punto il suo sentimento sia ricambiato.
A bordo di un pulmino, i quattro amici intraprendono un viaggio che da San Francisco li porterà a Porland, con in mente una serie di tappe per suonare in luoghi “alternativi”.
Chilometro dopo chilometro la musica farà da sfondo a nuovi incontri, amori, liti, segreti svelati e scelte difficili da fare per assecondare i propri sogni.

Storie di amicizia, quasi fratelli e sorelle
Il ritmo dell'estate, di Nina Lacour, Giralangolo, 2015
Quattro amici, un pulmino e la voglia di mettersi in viaggio per realizzare un sogno nell’ultima estate libera prima di iniziare il college. Sarà il primo tour della band musicale delle “DisinCanto” e l’occasione, per ciascuno dei quattro, per fare i conti con i propri progetti per il futuro.

Quando eravamo in tre, di Aidan Chambers, Rizzoli, 2014
Piers e Kate, due diciassettenni tanto diversi l’uno dall’altra quanto legati da un profondo rapporto di amicizia. Che verrà messo a dura prova dall’arrivo di Adam, un ragazzo misterioso e affascinante dal passato inquietante.

Noi siamo infinito, di Stephen Chbosky, Sperling & Kupfer, 2014
Charlie si torva ad affrontare il primo anno di liceo da solo, ora che il suo migliore amico si è suicidato. Timido e riflessivo, vive con difficoltà le nuove esperienze che la vita gli prospetta.. per fortuna conoscerà Sam e Patrick, due amici dei quali non potrà più fare a meno.

Stelle di panno, di Ilaria Mattioni, Lapis, 2016
Milano, 1938. Due amiche del cuore, Liliana e Carla, l’una ebrea, l’altra no. L’amicizia tra le due bambine verrà spezzata dalle leggi razziali e da una stella gialla cucita sul cappotto di Liliana.

Ernest e Celestine, di Daniel Pennac, Feltrinelli, 2013
La storia di un’improbabile amicizia tra la topolina Celestine e il grande orso Ernest. Due animali così diversi eppure così amici, che si vogliono bene e che non perdono occasione per stuzzicarsi amorevolmente!

Cattive, di Lorenza Bernardi, Einaudi, 2014
In prima media Francesca e Lavinia diventano inseparabili. Cos’è successo allora durante l’estate che hanno trascorso separate? Perché Lavinia si comporta in modo così ambiguo e cattivo con Francesca?

Mafia & graffiti, di Simona Bonariva, Einaudi, 2014
Può un ragazzino fermare la mafia che terrorizza gli abitanti del suo quartiere? Il giovane Totò si armerà di colori e bombolette spray e, grazie all’aiuto del suo gruppo di amici, costringerà gli adulti a prendere consapevolezza di chi sia in realtà quell’uomo distinto di fronte al quale tutti si tolgono il cappello.

Non abito più qui, di Gabi Kreslehner, San Paolo, 2014
Susan, quindici anni e un trasloco obbligato in seguito alla separazione dei genitori. La nuova vita le porterà nuovi amici, Carlo, Hanna e Sulzer. E un nuovo amore insieme al quale deciderà di compiere un’esperienza indimenticabile.

Amici, di Yumoto Kazumi, Atmosphere, 2014
Tre ragazzi, lo spilungone, l’occhialuto e il grassone, vogliono conoscere la morte e decidono di osservare un vecchio, interessandosi così ad ogni momento della sua vita. Quando l’uomo si accorgerà di essere spiato, diventerà per ciascuno di essi un amico importante, un punto di rifermento per un trio di amici inseparabili.

Scarica la rassegna
(193 kb)

 

 

 

 

Ad un clic da te