Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
 

Chi ha paura di Virginia Woolf?

immagine tratta dal web


un pomeriggio dedicato ad una grande scrittrice e alle sue opere

con Associazione Amici della San Giorgio

sabato 21 novembre 2015, ore 16 - Auditorium Terzani

Invito
(pdf, 950 Kb)

 

"E’ dunque proprio come ha vissuto e scritto, Virignia Woolf è per me la prima scrittrice capace di rovesciare il disvalore di essere una donna e una scrittrice nella libertà di essere l’una e l’altra, insieme.
Il suo dolore e la sua felicità sono entrambi in debito con questa sfida, anche nel coraggio apparentemente semplice di una risata beffarda contro un mondo in cui non voleva essere inclusa ma che voleva abitare come le pareva e piaceva. Per questo non si tratta di aggiungere per lei qualche riga o pagina in più nella storia della letteratura, non si tratta di darle maggiore rilievo di quanto non si sia già da sola conquistata nell’intero Novecento , ma piuttosto di imparare a leggere il conflitto di cui ha voluto essere protagonista per avere una misura più precisa del suo genio"
(da Il canto del mondo reale di Liliana Rampello, Il Saggiatore, 2005)

 

Potresti leggere

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te