Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

Catalogna bombardata

Immagine della locandina della mostra

da lunedì 8 maggio a sabato 20 maggio 2017 - Centro di Documentazione

a cura del Centro di Documentazione, ANPI sez. Gherardini Pistoia, Archivio Biografico Movimento Operaio di Genova

in collaborazione con il Centro Filippo Buonarroti di Milano

La Guerra civile spagnola (1936-’39) ha rappresentato, dopo il ciclo rivoluzionario 1917-’21, il punto più alto raggiunto dalla lotta delle classi nell’Europa del Novecento, oltre che naturalmente una delle pagine più importanti e drammatiche della storia dell’antifascismo europeo. In occasione dell’ottantesimo anniversario (1936-2016) e nell’ambito di una campagna triennale tesa a ricordare ed a far conoscere meglio quella tragica pagina della storia del XX secolo, le Associazioni che avevano organizzato nella primavera 2015 la Mostra sulla Resistenza operaia a Berlino contro il nazismo (ANPI, ANED, Centro Filippo Buonarroti, Logos), hanno deciso di continuare nel loro impegno teso da un lato all’approfondimento della storia del Movimento operaio e dall’altro alla diffusione della conoscenza di pagine poco conosciute della storia dell’antifascismo europeo.

La Mostra “Catalogna Bombardata” è stata realizzata dal Memorial Democràtic della Generalitat de Catalunya in occasione del 75° anniversario dei bombardamenti dell’Italia fascista sulla popolazione civile catalana. Si tratta infatti di una vicenda poco conosciuta (anche perché contraddice il luogo comune degli “italiani brava gente”...) ma che è doppiamente significativa, in quanto fu da un lato tra i primi episodi di bombardamento su civili indifesi di una regione importante e di una grande città e dall’altro lato fu compiuto dall’Italia fascista di Mussolini, fatto questo che permette di considerare la resistenza eroica del popolo di Barcellona e della Catalogna contro i bombardamenti come una pagina gloriosa della lotta dell’antifascismo europeo.

La mostra è stata esposta in decine di location di prestigio in 25 città italiane e della svizzera italiana richiamando oltre 10000 visitatori. In Toscana la mostra è già stata presentata a Grosseto (dal 17 al 28 ottobre), Pisa (dal 2 al 12 novembre), Massa (dal 10 al 17 dicembre). www.mostracatalognabombardata.it

 

#millemotiviper
Evento #0704
Lunedì 8 maggio ore 16.30 - Auditorium Terzani
Presentazione della mostra
Intervengono:
Gianfranco Galigani – Centro di Documentazione Pistoia
Doriano Maglione – Centro Filippo Buonarroti
Seguirà visita alla mostra

#millemotiviper
Evento #0720
Giovedì 11 maggio ore 10.00 - Auditorium Terzani
Conferenza
Il contesto internazionale e la guerra civile spagnola 1936-1939
Interviene il Prof. Furio Biagini
Docente di Storia dell’Ebraismo presso la Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università del Salento
A seguire interventi del pubblico

 

La mostra sarà visitabile presso il Centro di Documentazione (2°piano della Biblioteca San Giorgio)
Orario: lunedì dalle 15 alle 18 ; dal martedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18
Dal giorno 9 al giorno 20 maggio visite guidate della durata di circa un'ora in orario 9-12, 15-18 da lunedì a sabato su appuntamento (tel. 0573 371785 ; cdp@comune.pistoia.it)

 

 

 

Inserisci il tuo commento

Commenti

Nessuno ha aggiunto ancora un commento in questa pagina.

Feed RSS per i commenti in questa pagina | Feed RSS per tutti i commenti

 

Ad un clic da te