Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.
 

Assaggi di libroterapia 2020

Alla scoperta del potere terapeutico delle parole scritte

Incontri a cura di Elisabetta Ferragina, psicologa e psicoterapeuta

lunedì 24 febbraio, mercoledì 27 aprile e mercoledì 20 maggio 2020 ore 17 - Sala Bigongiari

Volantino
(pdf, 430 Kb)

L'idea di benessere attraverso i libri, detta “libroterapia”, è molto antica e risale all’epoca delle prime biblioteche in Grecia. Negli ultimi decenni la libroterapia si è andata lentamente consolidando in diversi ambienti poiché il libro (romanzo, fiaba, poesia) favorisce il benessere psico-fisico e la crescita personale. Tutti noi ci poniamo domande, più o meno consapevoli, su molteplici aspetti della nostra vita e della nostra relazione con gli altri e in questo percorso possono aiutarci i libri poiché, attraverso i personaggi, possiamo trovare un confronto e un conforto oltre ad ulteriori spunti di riflessione. Con gli incontri di "assaggi di Libroterapia" cercheremo di incontrarci e confrontarci attraverso frammenti di libri o racconti in un lavoro di gruppo volto ad una maggior consapevolezza di sé e conoscenza degli altri.

 

Elisabetta Ferragina è psicologa, psicoterapeuta comparata, libroterapeuta. Appassionata di libri e promotrice di iniziative ad essi collegati, come gruppi di libroterapia ed altre di tipo più divulgativo. Esercita la sua attività nella provincia di Pistoia e Prato.

 

La partecipazione è gratuita sia per l’intero ciclo di incontri che per un singolo modulo. Per iscriversi, inviare una mail all’indirizzo corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it indicando il proprio nome, cognome e numero tessera della biblioteca ed esprimendo la propria intenzione di partecipare all’intero ciclo o ad un singolo modulo. Chi non ha un indirizzo di posta elettronica potrà recarsi al banco accoglienza della biblioteca, dove potrà compilare e firmare un apposito modulo cartaceo. Chi non è ancora iscritto alla biblioteca, potrà comunque inviare la richiesta di partecipazione e perfezionare l’iscrizione prima dell’inizio dell’incontro stesso. Le iscrizioni saranno accolte in ordine di arrivo fino al raggiungimento di 25 richieste (consigliata la partecipazione ai maggiori di 16 anni).

Potresti leggere

 

Ad un clic da te