Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

 

ArtShow

 

22 aprile-3 giungo 2017 - Vetrine

Nove piccole "personali" in un'unica collettiva.
A cura di Felisia Toscano

Inaugurazione sabato 22 aprile, ore 18.00 - Atrio d'ingresso

In mostra opere dei seguenti artisti:

Carlo Cantini: Fotografo e interprete di opere e artisti come Burri, Ceroli, Salvadori. Ha pubblicato libri sulla storia dell'arte moderna e contemporanea. Dagli anni Novanta prosegue in una costante attività espositiva in spazi privati e pubblici sia in Italia che all’estero.

Stefano Cecchi: Ha iniziato a lavorare come fotografo dipendente in alcuni studi fotografici alla fine degli anni 70' e nel frattempo ha coltivato la sua ricerca personale documentando spettacoli teatrali fino a diventare documentarista avvicinando ad artisti come Somaini, Gió Pomodoro, Walter Fusi, Paolo Masi

Luca De Silva: Si diploma presso l'Istituto d'arte e l'Accademia di Belle Arti di Firenze. Dagli inizi degli anni 70' si occupa di arte contemporanea. Nel 2006 progetta ed organizza il Giardino Immaginato evento con mostra all'aperto. Dal 2009 porta avanti un progetto chiamato Archi-tè.

Maria Di Pietro: Sempre in viaggio con la sua scatola magica, trasforma presto la sua passione in una necessità che la spinge ad un'assetata ricerca tra il reale e l´immaginario. Laureata in scenografia all'Accademia di Belle Arti di Napoli, attualmente insegna fotografia e arte nella scuola pubblica, si dedica al fotogiornalismo e ad una ricerca poetica della fotografia poco "rumorosa" volta al paesaggio e ai segni che l'uomo lascia.

Ilaria Leganza: Artista di origine pugliese che si ferma a Firenze specializzandosi in arti visive e linguaggi multimediali. Il fulcro ispirativo della sua produzione è da ricercarsi nell’approfondimento del rapporto intimo e sociale tra individui e contesto abitativo.

Fabio Mati: Nato nel 74' si è diplomato all’Istituto d’arte Petrocchi di Pistoia, è un grafico ed espone per la prima volta ad Artshow presso la Biblioteca San Giorgio

Urano Palma: I suoi lavori vengono notati dal gallerista Cardazzo che gli da la possibilità di fare la sua prima mostra presso la galleria "Il cavallino" di Venezia. Dal 1960 inizia ad occuparsi anche di design. Dal 1968, invece, le sue ricerche sboccano nelle "visuali tecnologiche", pannelli di legno con pieni e cuori che si presentano come "metafore" di ricognizione e registrazione tecnica

Mauro Pispoli: E’ specializzato in arte della grafica pubblicitaria e della fotografia. Nel 1989 fonda lo studio Mauro Pispoli immagine e comunicazione. Alterna la sua attività di visual designer a quella di artista con importanti mostre personali

Stefano Turrini: Nasce nel 51'. Artista eclettico opera nel campo della pittura, della Scultura e del libro d’artista. Espone tramite numerose mostre sia in Italia che all’estero. Numerosi anche i testi critici e le pubblicazioni che hanno documentato il suo lavoro. Vive e lavora a Firenze.

Per l’occasione l'Art Corner ospiterà la mostra di collage inediti Equilibrio di Fabio De Poli.

 

Ad un clic da te