Biblioteca San Giorgio, Pistoia


Salta i link dei verbi.

I verbi della San Giorgio.

Sei qui: Info & contatti >> Indirizzo e orario >> ACCESSO IN SICUREZZA
 

ACCESSO IN SICUREZZA

Dal giorno 2 luglio 2020 la Biblioteca San Giorgio ha riaperto gli spazi di studio e lettura presso il piano terreno, nelle zone denominate "Galleria centrale" e "Edicola" e, a seguire, nel caso di effettiva necessità, "Sala letture diverse".

L’accesso del pubblico è libero per gli iscritti alle biblioteche della Redop; tuttavia è consigliata la prenotazione del posto, per poter usufruire delle migliori condizioni di sicurezza nell’uso delle postazioni e degli spazi, in una fase nella quale rimangono attive tutte le misure di cautela stabilite dalle vigenti norme di contenimento del contagio del Covid-19, che sono fatte valere fino al termine dell’emergenza sanitaria anche nell’uso degli spazi e dei servizi della Biblioteca San Giorgio.

SPAZI DI LETTURA E POSTAZIONI STUDIO INDIVIDUALE

- 8 postazioni PC collegate a internet per la navigazione on line (servizio wi-fi gratuito, su iscrizione), presso la Galleria centrale, lungo le mensole;
- 3 poltroncine di lettura con seduta a ribaltina, nella Galleria centrale, spazio "Teatro Manzoni";
- 16 postazioni di studio individuale, presso la Galleria centrale, sui grandi tavoli di legno;
- 3 postazioni di studio individuale, presso la Galleria centrale, su tavolino blu individuale;
- 10 postazioni di studio individuale, presso la Galleria centrale, su sedia monoblocco girevole con ribaltina;
- 4 postazioni di studio individuale, presso la Galleria centrale, su tavoli ex gioco degli scacchi;
- 4 postazioni di lettura individuale in poltrona, presso la Galleria centrale;
- 8 postazioni di studio individuale nell’edicola, su tavolo rotondo individuale.

Alla luce della effettiva richiesta di postazioni di studio e lettura durante la prima settimana di apertura, la Biblioteca si riserva la facoltà di ampliare tale disponibilità, includendo ulteriori postazioni presenti presso la Sala Letture diverse:
- 4 postazioni di studio individuale, sulla mensola;
- 8 postazioni di studio individuale sui tavoloni di legno;
- 3 postazioni di lettura individuale in poltrona

per un totale di 71 postazioni disponibili contemporaneamente nel consueto orario di apertura della biblioteca. Le postazioni sono identificabili con un numero progressivo. Il loro posizionamento rispetta le regole del distanziamento sociale: pertanto non è consentito agli utenti di spostarle.

 

PRENOTAZIONE DEGLI SPAZI

L’accesso alla singola postazione è possibile al mattino nella fascia oraria 9-13 (modulo mattino) e al pomeriggio nella fascia oraria 14-19 (modulo pomeriggio). L’assegnazione delle postazioni avviene in ordine di arrivo della richiesta, fino a esaurimento delle postazioni disponibili. L’utente ha la possibilità di prenotare contemporaneamente fino a un massimo di 7 moduli a sua scelta da calendarizzare a partire dal modulo successivo rispetto a quello attivo al momento della prenotazione.

La prenotazione degli spazi di studio per i giorni successivi può essere effettuata sia tramite telefono (0573 371600) sia di persona, rivolgendosi all’operatore addetto al servizio di prestito e restituzione nell’Atrio di ingresso; la prenotazione è personale, e non può avvenire per conto di altri utenti.
Altre modalità di richiesta prenotazionie (e-mail, messanger...) non garantiscono una risposta immediata e sono per questo motivo sconsigliate.

Per gli utenti che hanno effettuato la prenotazione dello spazio
Nell’Atrio di ingresso della Biblioteca, l’utente troverà una postazione di lavoro presidiata da un operatore della biblioteca, presso la quale dovrà sanificarsi le mani con l’apposito gel e comunicare il numero della postazione prenotata. L’operatore effettuerà un controllo sull’elenco delle prenotazioni del giorno, confermerà la prenotazione effettuata e rilascerà all’utente un talloncino con il numero della postazione assegnata. Il talloncino dovrà essere conservato dall’utente durante la sua permanenza in biblioteca e riconsegnato all’uscita.

Per gli utenti che non hanno effettuato la prenotazione dello spazio
Nell’Atrio di ingresso della Biblioteca, l’utente troverà una postazione di lavoro presidiata da un operatore della biblioteca, presso la quale dovrà sanificarsi le mani con l’apposito gel e richiedere all’operatore di utilizzare una delle postazioni non prenotate rimaste libere. L’operatore aiuterà l’utente nella scelta della postazione più consona alle proprie esigenze, tra quelle disponibili, e registrerà la prenotazione sull’elenco del giorno, rilasciando all’utente un talloncino con il numero della postazione assegnata. Il talloncino dovrà essere conservato dall’utente durante la sua permanenza in biblioteca e riconsegnato all’uscita.

Nel caso in cui l’utente prenotato non si presenti, la postazione rimane comunque prenotata a suo nome per tutta la durata del modulo.
Dopo 2 prenotazioni non andate a buon fine, l’utente viene escluso dalla possibilità di prenotare.

L’uso delle postazioni di lettura e studio è riservato agli utenti provvisti di tessera del prestito registrata presso una delle biblioteche della rete REDOP. I cittadini che volessero utilizzare le sale di studio e non sono ancora iscritti, possono provvedere all’iscrizione (gratuita) secondo le consuete modalità.

COSA POSSO FARE DURANTE LA PERMANENZA IN BIBLIOTECA

Per motivi legati alle esigenze di sanificazione, gli utenti non possono spostarsi da una postazione all’altra, né posizionarsi in postazioni diverse da quelle assegnate.

Se l’utente si trattiene alla postazione assegnata per un periodo inferiore a quello massimo previsto dal modulo, la postazione è comunque non utilizzabile da altri utenti per il tempo residuo.

Durante la permanenza alle postazioni l’utente si impegna a mantenere i propri oggetti personali nello spazio di propria pertinenza, senza invadere lo spazio di altre postazioni.

All’interno della biblioteca e alla postazione l’utente si impegna a indossare correttamente la mascherina di sua proprietà. Nell’interesse della comunità, gli operatori della biblioteca hanno facoltà di allontanare gli utenti che non indossino correttamente la mascherina.

Al Banco "Informazioni e prestito" della Galleria Centrale gli utenti con postazioni prenotate potranno usufruire del servizio di prestito e restituzione, nonché richiedere informazioni e aiuto.

L’accesso alla caffetteria della biblioteca, la cui riapertura è programmata a partire da lunedì 6 luglio 2020, è sottoposto a limitazioni, di cui sono fornite informazioni dettagliate dal gestore del servizio. 

Analogamente a quanto previsto presso altri esercizi, i dati relativi alle persone che si sono registrate per l’uso degli spazi sono conservati per i 15 giorni successivi, allo scopo di avvisare tutti gli interessati ad effettuare gli opportuni controlli, nel caso uno degli utenti presenti in quell’intervallo di tempo in biblioteca sia risultato positivo al Covid-19.

Le operazioni di sanificazione dei bagni e delle postazioni di studio/lettura sono programmate due volte al giorno: tra le 8 e le 9 e tra le 13 e le 14 nei giorni da martedì a sabato e tra le 13 e le 14 il lunedì. Durante la sanificazione programmata tra le 13 e le 14 gli utenti dovranno uscire dalla Galleria Centrale.

 

PRENOTAZIONI DEI DOCUMENTI DA RITIRARE

All'interno dell'Atrio della biblioteca, sono collocati alcuni scaffali contenenti novità di narrativa, libri per bambini e ragazzi, CD e DVD, che possono essere scelti "al volo" da chi è in coda e si appresta ad accedere al bancone.
Tuttavia se non trovate il libro o il film adatto per voi, non abbiate paura! Potere chiedere all'operatore che ne verificherà la disponibilità e potrà andarlo a recuperare per voi dagli scaffali.
Per agevolare la vostra visita in biblioteca è consigliato comunque continuare a prenotare in anticipo i documenti, accedendo al catalogo di rete attraverso l’uso delle proprie credenziali. Chi le avesse perse, dimenticate o avesse difficoltà a effettuare le prenotazioni on line, potrà rivolgersi al servizio di assistenza telefonica, attivo il lunedì dalle 14 alle 19 e dal martedì al sabato dalle 9 alle 19. Questi i numeri da chiamare: 0573 371600, 0573 371718 e 0573 371790 (bambini e ragazzi).
Una volta effettuata la prenotazione e ricevuto il messaggio di "Pronto al prestito", l'utente potrà venire a ritirarlo al banco nell'atrio ingresso. Per andare incontro alle necessità di studiosi e studenti universitari possono essere richiesti in prestito anche i libri di sola consultazione, inviando la richiesta per mail a sangiorgio@comune.pistoia.it.

 

SERVIZIO DI ASSISTENZA TELEFONICA
Tra le 14 e le 19 del lunedì e tra le 9 e le 19 dei giorni compresi tra il martedì e il sabato è attivo un servizio di assistenza telefonica a cui è possibile rivolgersi per farsi aiutare nella prenotazione dei documenti da prendere in prestito o per qualunque altra problematica che possa richiedere l’aiuto del personale della biblioteca. Questi i numeri da chiamare: 0573-371600, 0573-371718 (adulti), 0573-371790 (bambini e ragazzi).

 

 

 

 

 

Ad un clic da te